Attualità

Il Libano cuore del Medio Oriente conteso tra Iran e Arabia Saudita

Esistono molti luoghi di tensione in Medio Oriente: il Golfo Persico, la Siria, i territori palestinesi, il Sinai, ma sono il Libano e lo Yemen i due luoghi cruciali dello scontro in atto tra Arabia Saudita ed Iran. Lo Yemen oggi è un luogo di scontro militare, dove la popolazione locale paga il prezzo del […]

Attualità

Geopolitica alla Radio: il ruolo del Libano nella crisi Iran – Arabia Saudita

Riprendiamo la nostra rubrica di “Geopolitica alla Radio” con gli amici della trasmissione Equilibrium Network affrontando il tema della crisi in atto tra Arabia Saudita ed Iran. In particolare analizzeremo in questo podcast il ruolo del Libano e dello Yemen nel confronto sempre più acceso tra le due sponde del Golfo Persico. Buon Ascolto Ascolta […]

Attualità

Scenario per una Guerra Regionale in Medio Oriente

Questo post vuole rappresentare solamente uno scenario teorico e non rappresenta una previsione dei fatti che potrebbero avvenire in futuro. Lo proponiamo come esercizio teorico, come possibile soluzione estrema del conflitto in atto in Medio Oriente. Beirut 1 dicembre 2017: la situazione politica a Beirut è ad un punto di svolta. Il presidente libanese Michel […]

Attualità

La crisi Arabia Saudita – Libano – Iran

È crisi vera quella in atto in queste ore tra Arabia Saudita, Libano ed Iran. Una crisi che evolve lentamente da molti mesi, ma che in queste ore è in un divenire frenetico, fatto di minacce, arresti, ordini di evacuazione, missili balistici lanciati contro obiettivi sauditi e non ultima la possibilità di uno strike di […]

Il Libano cuore del Medio Oriente conteso tra Iran e Arabia ...

Geopolitica alla Radio: il ruolo del Libano nella crisi Iran ...

Scenario per una Guerra Regionale in Medio Oriente

La crisi Arabia Saudita – Libano – Iran

Economia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Disoccupazione dati e retorica

Oggi, intorno ai dati sulla disoccupazione, abbiamo proprio assistito ad un teatrino, piccolo e meschino. Raramente entriamo nel dibattito sulle oscillazioni mensili del dato (lo ripeteremo più volte nel corso del post), normalmente ci limitiamo a fornire la lettura numerica: oggi però, no. Partiamo da giugno, mese in cui emergeva un calo della disoccupazione pari […]

C’era vita prima dell’Euro?

Econ1
-3
2,038

<<Sul finire del 2001, da poco uscito dall’università, mi trovavo a bere una birra con il solito gruppo di amici, nel solito pub di sempre. Lo ricordo ancora, una bionda media la pagavo 6000 lire. Passate le feste e l’inverno, ci siamo ritrovati, soliti amici e solito posto, a bere la consueta birra. Noi non […]

Immigrazione e lavoro, oltre i luoghi comuni

Econ1 1
-2
1,847

’Unione Europea è oggi un pendolo che oscilla continuamente tra un problema e l’altro, sta vivendo una lunga crisi di idee, forse la peggiore dalla data della sua istituzione (l’UE di Maastricht, 1992). Tra i tanti problemi, però, è innegabile che quelli principali siano legati all’immigrazione e alla crisi economico-finanziaria. Oggi parleremo di lavoro e […]

Lavori di destrutturazione in corso (in Europa)

Econ1 4
-5
2,003

‘è un aspetto sociologico e non solo economico in ciò che sta accadendo in Europa, in particolar modo in Germania e in Italia. Questi paesi hanno una bassissima natalità e hanno spinto per l’implementazione di modelli lavorativi che promuovono la precarietà e la perdita di diritti del lavoro. In questo contesto, come si possa incentivare la […]

Italia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Lo Ius Soli: un fattore attrattivo per l’immigrazione irregolare

Questo post parte da un nostro assunto, non dimostrabile se non a posteriori: lo Ius Soli sarà un fattore attrattivo per l’immigrazione irregolare verso l’Italia. Ma come facciamo ad affermarlo? Non ricordate tutti quando da queste stesse pagine si affermava che la presenza delle navi delle ONG a 12 miglia dalle coste libiche rappresentavano un […]

Il terrorismo di matrice Islamista, fase storica o problematica senza fine?

Il terrorismo di matrice islamista continua ad insanguinare le strade e le piazze europee, ed è difficile oggi avere certezze su come evolverà questa situazione nei prossimi mesi e nei prossimi anni. Stiamo vivendo la fase più acuta di questa minaccia? La spinta a generare terrore e morte si esaurirà con la sconfitta sul campo […]

Prevenire il terrorismo, un compito per il legislatore

Di chi è il compito di prevenire il terrorismo? Delle forze di sicurezza e della magistratura? Sicuramente sì. Ma oggi, nell’attuale situazione internazionale, europea e nazionale, il compito di evitare attentati terroristici, in particolare nel medio e lungo termine, è compito del legislatore. Ed è proprio il legislatore che in Europa, così come in Italia, […]

La postura italiana nel Mediterraneo: intervista al Generale Marco Bertolini

Con nostro grande piacere vi proponiamo oggi un’intervista al Gen. Marco Bertolini, il quale ci ha risposto in merito al ruolo italiano nel bacino del mediterraneo, con uno sguardo rivolto anche alla nostra situazione interna. Geopoliticalcenter (GPC): Sig. Generale, alla fine la missione italiana in acque libiche è stata derubricata alla formale presenza nel porto […]

Europa


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Quale sarà il punto di non ritorno della crisi in Catalogna?

Quale sarà il punto di svolta della crisi in Catalogna? A nostro avviso la risposta è una sola: il momento delle azioni di polizia della polizia spagnola. Sì, perché arriverà un momento nel quale la repressione promessa da Madrid, oppure il ripristino della legalità promessa da Madrid, dovrà oltrepassare la dimensione legale ed astratta, per […]

L’Austria nelle mani di Kurz

L’Austria, centro d’Europa, un paese geograficamente circoscritto, prudente mediatore tra le divergenti istanze del Vecchio Continente. Uno stato moderno dal mediocre presente ma con una grande eredità imperiale, fasti regali, culla di arte, musica, letteratura. Crocevia di dimensioni geopolitiche e culturali – alpina, balcanica, mitteleuropea, est-europea; rilevante snodo logistico di merci, sistema-paese attrattivo per investimenti […]

Catalogna: lunedì convocato il Parlamento regionale, scontro con Madrid

Il parlamento catalano è stato convocato ieri per lunedì 9 ottobre, con all’ordine del giorno la discussione relativa alla possibile dichiarazione unilaterale di indipendenza. In seguito a questo fatto la Corte Costituzionale di Madrid si è riunita d’urgenza e ha decretato la sospensione della seduta. Questo atto della Corte Costituzionale spagnola è identico alla misura […]

Medio Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Libano: forze armate in stato di massima allerta

Il Capo di Stato Maggiore delle forze armate libanesi Joseph Aoun (da non confondere con il presidente Michel Aoun) ha ordinato lo stato di massima allerta per l’esercito libanese. Il generale Aoun, che ha trascorso la prima parte della sua vita militare dando molta rilevanza alle collaborazioni internazionali, dopo la guerra del 2006 ha partecipato […]

Il Libano cuore del Medio Oriente conteso tra Iran e Arabia Saudita

Esistono molti luoghi di tensione in Medio Oriente: il Golfo Persico, la Siria, i territori palestinesi, il Sinai, ma sono il Libano e lo Yemen i due luoghi cruciali dello scontro in atto tra Arabia Saudita ed Iran. Lo Yemen oggi è un luogo di scontro militare, dove la popolazione locale paga il prezzo del […]

Scenario per una Guerra Regionale in Medio Oriente

Questo post vuole rappresentare solamente uno scenario teorico e non rappresenta una previsione dei fatti che potrebbero avvenire in futuro. Lo proponiamo come esercizio teorico, come possibile soluzione estrema del conflitto in atto in Medio Oriente. Beirut 1 dicembre 2017: la situazione politica a Beirut è ad un punto di svolta. Il presidente libanese Michel […]

La crisi Arabia Saudita – Libano – Iran

È crisi vera quella in atto in queste ore tra Arabia Saudita, Libano ed Iran. Una crisi che evolve lentamente da molti mesi, ma che in queste ore è in un divenire frenetico, fatto di minacce, arresti, ordini di evacuazione, missili balistici lanciati contro obiettivi sauditi e non ultima la possibilità di uno strike di […]

Attacco missilistico degli Houti yemeniti all’aeroporto di Riyadh

Poche ore fa una coppia di missili balistici a medio raggio, lanciati dagli Houti yemeniti, ha quasi colpito l’aeroporto internazionale di Riyadh “Re Khaled”. I sistemi antimissile di difesa di punto hanno reagito all’ultimo minuto evitando che il sedime aeroportuale fosse colpito da questi ordigni (identificati come i missili Burkan h2) che ospitano una testata […]

Dalla Casa Bianca una strategia per contrastare l’ascesa dell’Iran (e le sue prossime armi atomiche)

La Casa Bianca sembra avere un obiettivo chiaro e definito: impedire all’Iran di dotarsi di armi nucleari, non solo per i prossimi dieci anni, ma in maniera definitiva. Questa strategia affonda le sue basi negli errori commessi dalle precedenti amministrazioni americane nei confronti della Corea del Nord, con la quale la comunità internazionale aveva stipulato […]

Estremo Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Il Viaggio di Trump in Asia, le Aspettative degli Stati visitati: il Giappone

È iniziato oggi il tour di Trump in Asia che toccherà cinque nazioni chiave della regione e che potrebbe essere occasione per un incontro bilaterale tra il presidente americano e il presidente russo. Trump e Putin avrebbero la possibilità di vedersi faccia a faccia sia in Vietnam che nelle Filippine dove si terranno due importanti […]

I danni al poligono nucleare di Punggye-ri

Cerchiamo di fare un poco di chiarezza sui danni presenti nel poligono nucleare nord-coreano di Punggye-ri dopo che nei giorni scorsi vi avevamo informato sul fatto che il sito di test atomici nord-coreani non sarà più impiegabile dai militari di Pyongyang per testare ordigni termonucleari di elevata potenza. La nostra analisi, relativa al non più […]

Le capacità di difesa aerea della Corea del Nord

Nei giorni scorsi giorni la Corea del Nord, per bocca del ministro degli esteri del governo di Pyongyang, ha affermato di ritenere “legittimo diritto di autodifesa” abbattere i bombardieri americani che si avvicinassero alla Corea del Nord, anche se questi restassero in spazio aereo internazionale. Ma un conto sono le dichiarazioni ed altro è il […]

Gli effetti fisici, diplomatici e militari di un test atomico nord-coreano sul Pacifico

Il ministro degli esteri della Corea del Nord ha dichiarato che Pyongyang potrebbe mettere in atto la più grave provocazione della sua storia, eseguendo un test di una bomba atomica a fusione (bomba all’idrogeno) nell’Oceano Pacifico. In questo post cercheremo di delineare la caratteristiche tecniche dell’eventuale test in atmosfera ed enunciare gli effetti che questa […]