Attualità

Minaccia di guerra nucleare al Giappone sul web cinese.

Due video che hanno ricevuto milioni di visualizzazioni (e non pochi commenti positivi) sul web cinese postulano che se il Giappone dovesse inviare anche un solo soldato in aiuto di Taiwan, il partito comunista cinese farebbe un’eccezione alla regola di non utilizzo di armi atomiche contro Stati che non posseggono armi nucleari e bombarderebbe il Giappone […]

Attualità

Putin e la nuova dottrina sulla difesa dei confini della patria russa

La violazione degli spazi aerei e delle acque territoriali di una nazione era un fatto se non quotidiano perlomeno accettato, e fatto che non generava automaticamente una risposta armata automatica. Tutte queste “violazioni” erano quasi sempre effettuate “in buona fede” e non erano dettate, se non in specifici e delimitati contesti e momenti, alla piena […]

Attualità

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Negli ultimi anni il governo cinese ha concesso moltissimi prestiti a paesi in via di sviluppo nel quadro della Belt and Road Initiative (BRI), che punta ad espandere l’area d’influenza politica ed economica cinese al di là della regione asiatica più prossima.Tali prestiti sono spesso ammantati dal segreto (Pechino richiede espressamente ai paesi beneficiari di […]

Analisi

Gli obiettivi strategici della Russia di Putin al nostro tempo

Quali sono gli obiettivi strategici della Russia? O meglio quali sono gli obiettivi strategici della Russia di Putin? La differenza non è solo semantica ma anche sostanziale, in quanto il popolo russo è influenzato da sempre da quello che è il carisma di chi lo guida. Ne abbiamo avuti più e più esempi in passato, […]

Minaccia di guerra nucleare al Giappone sul web cinese.

Putin e la nuova dottrina sulla difesa dei confini della pat ...

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Gli obiettivi strategici della Russia di Putin al nostro tem ...

Economia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Siamo troppi sulla terra? Risorse ed umanità, analisi di una interazione vitale

Come anticipato qualche giorno fa e dopo avervi sottoposto un controverso sondaggio, è venuto il momento di affrontare il tema: l’esaurimento delle risorse naturali, ovvero siamo troppi sulla Terra? Vi anticipiamo che il post è lunghissimo e speriamo vogliate investire qualche minuto del vostro tempo, in cambio del tempo che abbiamo dedicato a scrivere questo […]

La sostenibilità del debito pubblico for Dummies

Riceviamo e pubblichiamo con piacere un articolo di Giuseppe Masala sul Debito Pubblico, vista l’odierna valutazione di Moody’s il tempismo è perfetto. Buona Lettura Francois Rabelais Il dibattito politico italiano è ormai da anni imprigionato in un dilemma al quale apparentemente non sembra possibile dare una soluzione: il debito pubblico italiano è sostenibile? E come […]

La nuova via della seta: un cavallo di Troia della Cina

La nuova via della seta, sicuramente ne avete sentito parlare, e se ne avete sentito parlare è stato per elogi e auspici di crescita e prosperità. Quello che però non vi hanno detto è che in questa via fatata, priva di dazi e barriere, gli auspici di crescita e prosperità sono per la Cina e […]

Disoccupazione dati e retorica

Oggi, intorno ai dati sulla disoccupazione, abbiamo proprio assistito ad un teatrino, piccolo e meschino. Raramente entriamo nel dibattito sulle oscillazioni mensili del dato (lo ripeteremo più volte nel corso del post), normalmente ci limitiamo a fornire la lettura numerica: oggi però, no. Partiamo da giugno, mese in cui emergeva un calo della disoccupazione pari […]

Italia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Un Nuovo Assetto Globale – Teoria per un Nuovo Equilibrio di Pace

Il mondo è cambiato, la politica dei blocchi è fallita, il tentativo di rendere la Russia una “potenza regionale” (di Obamiano concetto) è naufragato, l’idea che la Cina sarebbe stata un docile partner dell’Occidente violentemente abortita, il sogno di una Europa dei Popoli federale e equa interrotto dal patto di Aquisgrana.  Nel mondo, nel nostro […]

Il Bastione di Bengasi, a difesa dell’Egitto (e di Sirte)

Il Bastione è una strategia militare che prevede la possibilità di impedire l’accesso al nemico in una determinata area, oppure rendere una simile impresa talmente costosa in termini di uomini e mezzi per cui viene “disincentivata” la volontà nemica nell’eseguire un piano che preveda l’assalto al Bastione. Ma il Bastione non ha solo uno scopo […]

La Libia al bivio: Provincia Neo Ottomana o Estensione dell’Occidente

La Libia, uno stato tracciato con squadra e compasso seguendo una idea territoriale che non rappresentava e non rappresenta l’identità etnica e nemmeno le divisioni geografiche dell’area in oggetto. Questa scelta di metà Ottocento ha influenzato ogni giorno della vita della Libia e continua anche oggi a far sì che la Libia sia una terra […]

L’Egitto: un alleato strategico dell’Italia

L’Egitto, un paese che rappresentata il fulcro dell’identità islamica sunnita, una potenza economica in grado di cambiare i destini del Nordafrica, un luogo determinate per i commerci mondiali che controlla Suez e il suo canale, una potenza militare che deve trovare alleanze e appoggi nelle democrazie occidentali. Ecco sintetizzato cosa rappresenta per il Medio Oriente, […]

Europa


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Una Guerra di Informazione contro gli Stati Uniti

Stiamo analizzando i rapporti prodotti dalla Commissione Intelligence del Senato Americano relativi alle “actives measures” ed alle interferenze messe in atto dalla Russia in occasione delle elezioni presidenziali del 2016.  Si tratta di 5 rapporti per un totale di circa 1.300 pagine che analizzano i diversi aspetti della questione (l’ultimo è stato pubblicato solo qualche […]

I Gilet Gialli tornano protagonisti nelle strade. Macron vacilla

La presidenza Macron vacilla sotto i colpi dei manifestanti che vestono il gilet giallo. Vacilla davanti alla totale mancanza di carisma di un presidente che si è nascosto nel momento della crisi della Repubblica. Vacilla per l’imprevedibilità di comportamento di un uomo che ha fondato un movimento per il cambiamento e che invece è diventato […]

La difesa dei confini, un diritto inalienabile per ogni uomo di stato: anche di Trump

Esistono diritti inalienabili, diritti degli uomini di stato e delle nazioni. Esistono diritti inalienabili che caratterizzano l’essenza stessa di essere stato e nazione. Ma un concetto prima di tutti gli altri si trova alla base della sopravvivenza stessa di ogni popolo e di ogni stato: la difesa dei confini. Preparatevi perché presto questo diritto verrà […]

Medio Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Israele e Emirati, un accordo per la pace può farne nascere un altro

Il 13 agosto del 2020 sarà una data che verrà scritta nei libri di storia. Alla stregua del 26 marzo 1979 quando l’Egitto di Anwar Sadat e l’Israele di Menachem Begin firmarono l’accordo di pace mettendo fine allo stato di guerra che perdurava dal 1948. Analogamente il 26 ottobre 1994, Re Hussein di Giordania e  […]

Gli “incidenti” di Teheran e la rappresaglia iraniana che verrà.

È evidente che lo stato che potrebbe beneficiare maggiormente in seguito a  questi “incidenti” in Iran sia lo stato di Israele, il quale vive quotidianamente le minacce del regime iraniano che sogna la distruzione dello stato ebraico. Rallentare lo sviluppo delle centrifughe nucleari e dei missili balistici iraniani consente ad Israele di avere più tempo […]

Trump : affondare le navi iraniane che dovessero minacciare la fLotta americana (dopo che l’Iran ha lanciato il suo primo missile balistico intercontinentale)

Il presidente americano Trump ha dato ordine di colpire ed affondare qualsiasi unità miliare iraniana che dovesse minacciare lA flotta americana. La decisone, forse tardiva, della Casa Bianca giunge dopo alcuni giorni nei quali le unità navali delle Guardie della Rivoluzione hanno minacciato diverse unità americane sia nello Stretto di Hormuz sia nel Mare Arabico. […]

Il Conflitto Usa-Iran per l’Irak

E’ un vero e proprio conflitto quello in essere tra Stati Uniti ed Iran in terra irachena. Un conflitto che deciderà se Teheran riuscirà a completare in maniera organica quella mezzaluna sciita che potrebbe permettere agli ayatollah di proseguire il loro piano espansionistico verso il Mediterraneo  ed il Nord Africa prima e verso il cuore […]

La mancata rappresaglia americana all’abbattimento del Drone su Hormuz ha portato all’attacco iraniano all’Arabia Saudita

Perché l’Iran ha attaccato le installazioni petrolifere saudite? Perché l’America non ha messo in atto una rappresaglia contro l’Iran quando Teheran ha abbattuto, nello spazio aereo internazionale, un drone americano. La mancata risposta militare diretta ha rafforzato nella leadership iraniana la convinzione che l’America non avrebbe agito nemmeno ad un lancio missilistico contro installazioni strategiche […]

Teheran riconosce la forza della resistenza democratica iraniana

-di SE Giulio Terzi di Sant’Agata- Gli ayatollah iraniani dovranno scendere a patti con le regole della comunità internazionale. E ciò appare molto più realizzabile di quanto si possa credere. Il 5 agosto scorso, il portavoce del gabinetto del presidente iraniano, Ali Rabiee, ha tenuto un briefing con i giornalisti e ha menzionato esplicitamente il […]

Estremo Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Taiwan: veramente parte della “civilizzazione cinese”?

Una prospettiva storica.Il dibattito sul destino della Repubblica di Cina, conosciuta soprattutto come Taiwan, è più che mai acceso; la volontà del regime cinese, l’ambiguità della comunità internazionale, il rischio di una guerra aperta.Probabilmente molti di noi pensano che ciò che distingue la Cina continentale da Taiwan sia solo una visione diversa delle istituzioni e […]

La Cina e il possibile embargo sulle esportazioni di terre rare

La dipendenza dalla Cina in termini di materie prime, semilavorati di base e prodotti finiti è ormai un cardine dell’economia e dell’industria mondiale e abbiamo già visto la logistica mondiale tremare quando l’anno scorso le fabbriche cinesi chiudevano a causa dei lockdown ed il trasporto merci subiva rallentamenti e blocchi: le industrie occidentali si sono […]

Realtà e verità parallele: il discorso di Xi Jinping al World Economic Forum

Ieri il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato al World Economic Forum di Davos, che quest’anno si tiene in forma esclusivamente virtuale, con un discorso di circa 25 minuti che abbiamo trovato molto interessante.Prima di tutto riporteremo (in forma abbreviata) quanto detto dal presidente cinese e procederemo poi a commentarne il contenuto.Secondo Xi il mondo […]

La Cina e gli Uiguri. Gli Uiguri e la Cina

Di recente abbiamo riportato lo screenshot di un tweet dell’Ambasciata cinese negli Stati Uniti che riporta uno studio sull’emancipazione delle donne uigure nella regione dello Xinjiang. In particolare, ci siamo permessi di sottolineare in rosso le parole “making them no longer baby- making machines”. Non vogliamo dilungarci e prendere in considerazione i fattori legati alla […]