Attualità

Missile Nord Coreano raggiunge l’ADIZ del Giappone

Un missile balistico nord coreano, lanciato da un sottomarino poche miglia al largo della città di Ninpo, ha raggiunto le acque del Mar del Giappone che ricadono all’interno dell’area di identificazione aerea istituita dal governo di Tokyo. È la prima volta che un vettore nordcoreano raggiunge un’area marina che il Giappone ritiene cruciale per la […]

Attualità

Truppe turche entrano in Siria

Truppe turche, supportate da una componente corazzata, sono entrate in Siria insieme a circa 1500 ribelli siriani. Le truppe ed i ribelli sembrano diretti verso la cittadina di Jarablus oggi nel controllo dello stato islamico, ma che rappresenta anche un importante obiettivo strategico per le milizie curde che lavorano per la costituzione di una entità […]

Attualità

Una No Fly Zone americana sulla Siria

Nessuno, nemmeno tra i protagonisti della guerra in siriana, pronuncia la parola No Fly Zone, ma nei fatti gli Stati Uniti ne hanno appena istituita una sui cieli della Siria. Gli Stati Uniti hanno parlato sia per via diplomatica (grazie al portavoce del Segretario di Stato Usa) sia per via militare (grazie al SACEUR della […]

Attualità

La “Difesa Comunitaria Collettiva” come risposta al Terrorismo in Europa

Tutti noi abbiamo assistito agli attacchi terroristici di matrice islamista che hanno caratterizzato l’estate del 2016 in Europa. Abbiamo osservato che la reazione delle nostre comunità dinanzi a tali episodi è stata scomposta, insufficiente e ha visto la popolazione essere unicamente vittima di questa particolare minaccia. Dinnanzi a questa situazione abbiamo deciso di formulare una […]

Missile Nord Coreano raggiunge l’ADIZ del Giappone

Truppe turche entrano in Siria

Una No Fly Zone americana sulla Siria

La “Difesa Comunitaria Collettiva” come risposta ...

Economia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Lavori di destrutturazione in corso (in Europa)

Econ1 4
-3
1,022

‘è un aspetto sociologico e non solo economico in ciò che sta accadendo in Europa, in particolar modo in Germania e in Italia. Questi paesi hanno una bassissima natalità e hanno spinto per l’implementazione di modelli lavorativi che promuovono la precarietà e la perdita di diritti del lavoro. In questo contesto, come si possa incentivare la […]

TTIP vietato diffondere la bozza dell’accordo 

Econ1 2
0
2,660

Segnatevi questa data. Oggi, 1 febbraio 2016, viene aperta la prima – probabilmente l’unica – “Leseraum” (Reading Room, Sala di lettura) dedicata al TTIP. Non è un caso che apra in Germania, visto che dei 3.3 milioni di firme raccolte in Europa contro il TTIP, metà arrivano proprio da lì (Italia, non lamentarti poi dell’olio […]

Una bad “Bad bank”

Come tante cose italiane, nemmeno una bad bank, da noi, è una vera bad bank. Siamo riusciti a creare una via di mezzo che serve a poco e scontenta molti. Partiamo dall’inizio. Innanzitutto stiamo parlando di circa 200 miliardi di euro, di non performing loans, altrimenti detti crediti in sofferenza. Questi crediti più o meno […]

COP21 – Diretta da Parigi

In questa pagina seguiremo l’andamento della Conferenza delle parti, che avrà inizio a partire da lunedì 30/11/2015.   Media credit: “Paris July 2011-27a” by Alvesgaspar – Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Commons – https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Paris_July_2011-27a.jpg#/media/File:Paris_July_2011-27a.jpg 376

Italia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Immigrazione senza regole: ora il problema è tutto italiano

L’immigrazione senza regole è un problema che il nostro paese cerca di “gestire” da oltre 4 anni, ma oggi ci troviamo dinanzi ad uno scenario nuovo, o meglio a nuove condizioni lungo i nostro confini. Fino a pochi mesi fa l’arma segreta dell’Italia nel fronteggiare l’immigrazione senza regole era l’assenza di controlli alla frontiere terresti […]

l’Italia nel mondo dei conflitti asimmetrici: Intervista con il Gen. Leonardo Tricarico

Ospitiamo oggi, con nostro grande piacere, un intervista con il Gen. Leonardo Tricarico. Una intervista frontale che invece durante il suo svolgimento si è tramutata in un dialogo a tutto campo sulla postura dell’Italia sullo scacchiere mediterraneo ed europeo. GPC: Signor Generale, in questi anni abbiamo assistito ad una forte carenza di visione sulla maniera […]

Le sfide dell’intelligence: intervista al presidente del COPASIR on. Stucchi

Oggi vi proponiamo un’intervista al Presidente del Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica, organo di controllo del parlamento sull’attività dei Servizi di Intelligence italiani, on. Giacomo Stucchi. Le sue risposte, ad alcune nostre domande sulle attuali questioni legate al terrorismo e alla difesa della Repubblica, ci offrono una visione chiara del pensiero di un […]

Libia: quale strategia per l’Italia nei raid su Sirte?

La Libia è un luogo dove si decide la guerra contro il Califfato in nord africa, ma è anche il luogo dove si gioca l’ennesima partita tra gli Stati Uniti, sotto la guida del Partito Democratico del presidente Obama, e la Russia del presidente Putin. Sì, perché se è pur vero che in queste giorni […]

Europa


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

La “Difesa Comunitaria Collettiva” come risposta al Terrorismo in Europa

Tutti noi abbiamo assistito agli attacchi terroristici di matrice islamista che hanno caratterizzato l’estate del 2016 in Europa. Abbiamo osservato che la reazione delle nostre comunità dinanzi a tali episodi è stata scomposta, insufficiente e ha visto la popolazione essere unicamente vittima di questa particolare minaccia. Dinnanzi a questa situazione abbiamo deciso di formulare una […]

Pazzi o terroristi? Proviamo a fare chiarezza

Editoriale
-2
1,243

Tutti pazzi e squilibrati questi terroristi? Tutte persone che agiscono perché depresse, divorziate, disoccupate, con il mutuo da pagare? Ormai ad ogni attentato sentiamo la stessa frase :”l’attentatore soffriva di disturbi psichiatrici…”. Il nostro gruppo ha analizzato gli attentati che da dieci giorni caratterizzano la cronaca europea, e ora ve ne diamo un breve resoconto. […]

Colpo di stato in Turchia (Fallito)

admin 2
-1
3,872

Situazione gravissima in Turchia.  In questa pagina pubblicheremo tutti gli aggiornamenti in merito al colpo di stato perpetrato dai militari ai danni del governo turco. 3872

Medio Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Truppe turche entrano in Siria

Truppe turche, supportate da una componente corazzata, sono entrate in Siria insieme a circa 1500 ribelli siriani. Le truppe ed i ribelli sembrano diretti verso la cittadina di Jarablus oggi nel controllo dello stato islamico, ma che rappresenta anche un importante obiettivo strategico per le milizie curde che lavorano per la costituzione di una entità […]

Una No Fly Zone americana sulla Siria

Nessuno, nemmeno tra i protagonisti della guerra in siriana, pronuncia la parola No Fly Zone, ma nei fatti gli Stati Uniti ne hanno appena istituita una sui cieli della Siria. Gli Stati Uniti hanno parlato sia per via diplomatica (grazie al portavoce del Segretario di Stato Usa) sia per via militare (grazie al SACEUR della […]

Bahrein il rischio di una nuova rivolta sciita

Il Bahrein si trova dinnanzi ad una possibile nuova esplosione di violenza settaria che metterà ancora una volta una contro l’altra la componente sciita e sunnita della monarchia del Golfo. Il rappresentante iraniano della massima autorità sciita dello stato arabo, ayatollah Qassim (ora agli arresti), ha infatti annunciato che, vista la possibilità di una azione […]

Si va rafforzando il ponte aereo verso la Siria

Negli ultimi dieci giorni stiamo assistendo ad un sostanziale rafforzamento del ponte aereoverso la Siria da parte dei maggiori alleati del presidente siriano al-Assad. A scadenza giornaliera, negli aeroporti di Latakia e di Damasco, atterrano aerei carichi di rifornimenti, armi e uomini. A Latakia sono i russi ad operare, principalmente con un An-124 (RA-82014) già […]

Un accordo politico per la Siria

Una telefonata tra Putin ed Erdogan ha apparentemente messo fine a mesi di altissima tensione tra la Federazione Russa e la Turchia, ma in realtà quella telefonata, dopo la quale sono state recocate le sanzioni russe ai prodotti turchi e le restrizioni al turismo verso le località di villeggiatura della Turchia, ha segnato l’inizio di […]

Immigrazione : l’utopia del “modello Turchia” nella Libia di oggi

Sin dal raggiungimento dell’accordo sull’immigrazione tra Unione Europea e Turchia abbiamo sentito importanti esponenti del governo italiano mettere in evidenza il fatto che sulla falsa riga di questo accordo si sarebbe un domani potuto stipulare un simile piano di azione con la autorità libiche. Il concetto viene più volte reiterato, anche in queste ore al […]

Estremo Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Missile Nord Coreano raggiunge l’ADIZ del Giappone

Un missile balistico nord coreano, lanciato da un sottomarino poche miglia al largo della città di Ninpo, ha raggiunto le acque del Mar del Giappone che ricadono all’interno dell’area di identificazione aerea istituita dal governo di Tokyo. È la prima volta che un vettore nordcoreano raggiunge un’area marina che il Giappone ritiene cruciale per la […]

Mar Cinese Meridionale: le navi americane passano, le isole cinesi restano

La realtà nel Mare Cinese Meridionale è quella riassunta nel titolo del nostro post, le pattuglie eseguite in questi anni dalla marina militare americana non hanno avuto alcun effetto nei confronti dei progetti di espansione militare cinese nel tratto di mare compreso tra la stessa Cina, il Vietnam, le Filippine e Taiwan, noto come “Mar […]

Numerose navi cinesi armate nei pressi delle isole Senkaku

Il Giappone ha espresso forti preoccupazioni riguardo alla sempre più frequente presenza di navi della Guardia Costiera Cinese e della Marina Militare della Repubblica Popolare nei pressi delle isole Senkaku, oggi nel possesso del Giappone ma reclamate dalla Cina e da Taiwan. A differenza dei mesi e degli anni precedenti è sempre più alto il […]

La Cina: attività di pattuglia usa nel mar cinese meridionale potrebbero determinare un disastro

Un ammiraglio della flotta cinese, ripreso dalla agenzia di stampa Reuters, ha affermato che le attività di “libera navigazione” svolta delle forze armate americane nel mar cinese meridionale potrebbero “finire in un disastro”. La voce di un alto ufficiale in servizio effettivo nella marina popolare cinese indica che le forze navali di Pechino potrebbero presto […]