Attualità

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

In questa puntata della nostra rubrica di Geopolitica alla Radio abbiamo affrontato il tema relativo al neo-ottomanesimo turco e alle strategie mutevoli del presidente Turco Erdogan, in relazione ai suoi rapporti con i paesi confinanti, con l’Unione Europea, la Russia e gli Stati Uniti d’America del presidente eletto Donald Trump. Buona ascolto. Come sempre vi […]

Attualità

L’Ucraina pronta ad una esercitazione a 7 miglia dalle coste della Crimea

L’Ucraina è pronta a tenere esercitazioni militari, con munizioni reali, in un’area di spazio aereo e marittimo individuato ad ovest della penisola di Crimea. L’area interessata lo specchio di mare compreso tra Odessa, Kherson ed appunto la costa occidentale della Crimea. La spazio aereo e la regione marittima in oggetto, appartengono all’Ucraina tuttavia, dopo l’annessione […]

Attualità

Un Senato sì, ma Federale

Il sistema parlamentare italiano, come ben sappiamo, è fondato su bicameralismo paritario: Camera dei deputati e Senato della Repubblica hanno, in poche parole, gli stessi poteri. Questa domenica, tutti gli elettori, saranno chiamati ad esprimersi sulla riforma costituzionale presentata dal governo Renzi che prevede importanti modifiche. Se, per alcune parti della riforma abbiamo già parlato […]

Attualità

THAAD per il Giappone?

Il ministro della difesa giapponese Inada Tomomi starebbe per nominare una commissione a livello di dicastero per verificare la fattibilità dell’acquisizione del sistema di difesa aerea THAAD (Terminal High Altitude Area Defense) per aumentare oltre alle capacità antimissile, anche la qualità e il raggio di scoperta dei radar nipponici.  Va ricordato che insieme al sistema […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

L’Ucraina pronta ad una esercitazione a 7 miglia dalle ...

Un Senato sì, ma Federale

THAAD per il Giappone?

Economia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Immigrazione e lavoro, oltre i luoghi comuni

Econ1 1
-1
1,192

’Unione Europea è oggi un pendolo che oscilla continuamente tra un problema e l’altro, sta vivendo una lunga crisi di idee, forse la peggiore dalla data della sua istituzione (l’UE di Maastricht, 1992). Tra i tanti problemi, però, è innegabile che quelli principali siano legati all’immigrazione e alla crisi economico-finanziaria. Oggi parleremo di lavoro e […]

Lavori di destrutturazione in corso (in Europa)

Econ1 4
-4
1,519

‘è un aspetto sociologico e non solo economico in ciò che sta accadendo in Europa, in particolar modo in Germania e in Italia. Questi paesi hanno una bassissima natalità e hanno spinto per l’implementazione di modelli lavorativi che promuovono la precarietà e la perdita di diritti del lavoro. In questo contesto, come si possa incentivare la […]

TTIP vietato diffondere la bozza dell’accordo 

Econ1 2
-1
2,912

Segnatevi questa data. Oggi, 1 febbraio 2016, viene aperta la prima – probabilmente l’unica – “Leseraum” (Reading Room, Sala di lettura) dedicata al TTIP. Non è un caso che apra in Germania, visto che dei 3.3 milioni di firme raccolte in Europa contro il TTIP, metà arrivano proprio da lì (Italia, non lamentarti poi dell’olio […]

Una bad “Bad bank”

Come tante cose italiane, nemmeno una bad bank, da noi, è una vera bad bank. Siamo riusciti a creare una via di mezzo che serve a poco e scontenta molti. Partiamo dall’inizio. Innanzitutto stiamo parlando di circa 200 miliardi di euro, di non performing loans, altrimenti detti crediti in sofferenza. Questi crediti più o meno […]

Italia


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

Un Senato sì, ma Federale

Il sistema parlamentare italiano, come ben sappiamo, è fondato su bicameralismo paritario: Camera dei deputati e Senato della Repubblica hanno, in poche parole, gli stessi poteri. Questa domenica, tutti gli elettori, saranno chiamati ad esprimersi sulla riforma costituzionale presentata dal governo Renzi che prevede importanti modifiche. Se, per alcune parti della riforma abbiamo già parlato […]

La Libia via del Gas di Israele ed Egitto per l’Europa 

Un anno fa su GeopoliticalCenter usciva questo post, ve lo riproponiamo oggi dopo che la Turchia si avvia ad essere il collettore globale del gas naturale russo diretto verso il sud europa… La Libia, prima delle seconda guerra mondiale ci riferivamo a quel paese come allo “scatolone di sabbia”, utile sono come base di partenza […]

L’asse Roma-Teheran ai tempi di Donald Trump

Abbiamo mai avuto una strategia in politica estera negli ultimi anni, dal 2011 ad oggi? La nostra opinione è no, ma forse è accaduto di peggio negli ultimi mesi, per non dire negli ultimi giorni. L’Italia ha scelto di seguire pedissequamente le posizioni americane, ma questo è quello che credevamo fino allo scorso 9 novembre, […]

Immigrazione: Europa, una Polis senza più mura

Cosa caratterizza una società? Sicuramente viene identificata dalla condivisione di regole comuni, dalla presenza di una cultura accettata dai suoi componenti, dalla certezza di un sistema di governo, ma anche da confini geografici netti, che vengono controllati e difesi. Oggi l’Europa condivide tutti gli elementi da noi enunciati, ma non è in grado, o meglio […]

Europa


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

L’Ucraina pronta ad una esercitazione a 7 miglia dalle coste della Crimea

L’Ucraina è pronta a tenere esercitazioni militari, con munizioni reali, in un’area di spazio aereo e marittimo individuato ad ovest della penisola di Crimea. L’area interessata lo specchio di mare compreso tra Odessa, Kherson ed appunto la costa occidentale della Crimea. La spazio aereo e la regione marittima in oggetto, appartengono all’Ucraina tuttavia, dopo l’annessione […]

La Francia delle Primarie

Occorrerà aspettare la primavera del 2017 per scegliere l’ottavo Presidente della V Repubblica Francese, ma oggi, domenica 20 novembre, si terrà il primo turno -delle due tornate elettorali- delle primarie del centrodestra per scegliere il candidato all’Eliseo. Indette nella prima metà del 2016, i moderati de ‘Les Répubblicains’, nuovo nome del Partito neogollista UMP, si […]

La Democrazia Occidentale ai tempi di Trump della Brexit e dell’UE

Le vittoria di Trump nelle elezioni presidenziali americane, e la scelta del popolo britannico di chiedere al governo di invocare l’art.50 del Trattato di Lisbona, e quindi lasciare ordinatamente l’Unione Europea, hanno trovato una forte opposizione tra le fila degli sconfitti che non hanno accettato l’esito del voto popolare, i quali hanno iniziato una campagna […]

Medio Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

La Libia via del Gas di Israele ed Egitto per l’Europa 

Un anno fa su GeopoliticalCenter usciva questo post, ve lo riproponiamo oggi dopo che la Turchia si avvia ad essere il collettore globale del gas naturale russo diretto verso il sud europa… La Libia, prima delle seconda guerra mondiale ci riferivamo a quel paese come allo “scatolone di sabbia”, utile sono come base di partenza […]

L’asse Roma-Teheran ai tempi di Donald Trump

Abbiamo mai avuto una strategia in politica estera negli ultimi anni, dal 2011 ad oggi? La nostra opinione è no, ma forse è accaduto di peggio negli ultimi mesi, per non dire negli ultimi giorni. L’Italia ha scelto di seguire pedissequamente le posizioni americane, ma questo è quello che credevamo fino allo scorso 9 novembre, […]

Chi è il nuovo Direttore della CIA: Mike Pompeo

Chi è Mike Pompeo, il prossimo Direttore della CIA? E’ un uono politico e d’affari americano, di chiare origini italiane, che si è formato negli anni 80 presso l’accademia militare di West Point e che ha servito poi come ufficiale di cavalleria nell’esercito americano. Ma egli è una persona poliedrica; dopo il congedo militare si […]

Come Trump potrà influenzare la guerra in Siria?

Cosa potrebbe cambiare nell’atteggiamento degli Stati Uniti nella Guerra in Siria dopo l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca il prossimo 20 Gennaio 2017? Dobbiamo per prima cosa evidenziare il fatto chi rappresenta il nemico per il presidente eletto Trump. Sicuramente per Donald Trump il Nemico non è la Russia, e il Nemico non è […]

Su-33 decollano dalla portaerei Kuznestov al largo della Siria – Video-

In questo documentario rilasciato da fonti militari russe vengono mostrati SU-33 che prendono il volo dal ponte della portaerei Admiral Kuznestov. Sebbene la didascalia del video scriva che i velivoli si preparano a colpire bersagli “terroristici” in Siria dobbiamo evidenziare che tutti gli aerei mostrati nel video sono in modalità Aria-Aria “leggera”, ribadendo quanto scritto […]

Geopolitica alla Radio prima puntata: La Guerra in Siria

Torna la nostra rubrica di Geopolitica all’interno della trasmissione Equilibrium Network che andrà in onda ogni martedì sera alle ore 22:30 su www.neverwasradio.it, qui trovate il Podcast della prima puntata che ha preso in esame la situazione siriana e l’assedio di Aleppo, buon ascolto. Ascolta Aleppo: assedio finale? – Rubrica n.1 di Equilibrium Network con […]

Estremo Oriente


    • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.geopoliticalcenter.com/home/wp-content/plugins/newstube-shortcodes/shortcodes/smart-contentbox.php on line 94

THAAD per il Giappone?

Il ministro della difesa giapponese Inada Tomomi starebbe per nominare una commissione a livello di dicastero per verificare la fattibilità dell’acquisizione del sistema di difesa aerea THAAD (Terminal High Altitude Area Defense) per aumentare oltre alle capacità antimissile, anche la qualità e il raggio di scoperta dei radar nipponici.  Va ricordato che insieme al sistema […]

Il premier Giapponese: Trattato di Pace con la Russia possibile

Il Premier Giapponese, dopo un incontro bilaterale con il Presidente Russo Putin a Lima per il Vertice APEC, ha dichiarato che un accordo di pace con la Russia è oggi in vista. Russia (come erede dell’Unione Sovietica) e Giappone attendono ancora la stipula di un trattato di pace dopo l’invasone sovietica delle isole Kurili meridionali […]

I tre pilastri della dottrina di difesa della Corea del Sud

La Corea del Sud riconosce oggi un solo grande avversario strategico, questo avversario è la Corea del Nord e la dottrina militare sud coreana è focalizzata per contrastare quasi unicamente la minaccia che arriva da Pyongyang. Oggi la dottrina militare sud coreana si base su tre pilastri  Il programma Kill Chain Il programma  Korea Air […]

Giappone e Russia: accordo sulle Kurili?

Oggi è solo una indiscrezione, una voce flebile, una fonte “grigia”, ma a nostro avviso potrebbe essere imminente un accordo tra Russia e Giappone per il controllo delle isole Kurili, contese tra Tokyo e Mosca dalla fine della seconda guerra mondiale, quando la Russia, denunciando il patto di non aggressione con il Giappone invase le […]