Home Attualità 4 Giugno Ultimatum alla Grecia
4 Giugno Ultimatum alla Grecia

4 Giugno Ultimatum alla Grecia

73
4

La Troika, parola proibita ad Atene, e anche a Bruxelles, quando sono presenti rappresentanti del governo greco, è viva e vegeta e domani potrebbe dare un vero e proprio ultimatum alla Grecia di Tsipras.
L’ultimatum potrebbe avere la forma di un “accordo”, si ma un accordo non tra la Troika e la Grecia, bensì un accordo tra la Troika, la Germania e la Francia. Poche ore fa infatti a Berlino si sono riuniti: la Troika ai suoi massimi livelli (Junker per la Commissione Europea, Draghi per la Banca Centrale Europea, Lagarde per il Fondo Monetario Internazionale), il presidente francese Holland e il Cancelliere Tedesco Merkel. I cinque convenuti a Berlino avrebbero messo a punto un ultimatum a Tsipras, non invitato alla riunione. L’ultimatum sarà emesso come un accordo nel quale i creditori annunciano quali siano le richieste minime che la Troika più Francia e Germania accetteranno dalla Grecia. Verranno richiesti aumenti di tasse e riduzione delle pensioni, nonché rapide e massicce privatizzazioni.
E’ altamente probabile che il governo greco rifiuti tale ultimatum.

Fotografia di Ron Waller, Acropoli e Partenone

73

tags:

Comment(4)

  1. Fine del mondo che conosciamo. Grosse preoccupazioni sul mondo che verrà, perchè la situazione geopolitica mondiale è pessima e non consente ai governi scelte normali e sensate.

  2. Possibile default greco e reazione a catena che faccia saltare il sistema finanziario transatlantico nel suo insieme. Con conseguente disperata e folle guerra di Washington contro Russia e Cina. Speriamo di sbagliare.

  3. Speriamo di sbagliarci, è vero, ma l’altro giorno è uscito un tweet di un certo Schindler, professore ecc che diceva così : fonti nato (non usa) mi hanno detto che probabilmente saremo in guerra quest’estate, e se saremo fortunati non sarà nucleare… Considerando chi l’ha pubblicato, mi preoccuperei…

  4. Perfetto. In pratica chiedono la morte della Grecia visto che chiedono aumenti delle tasse.

    La Grecia rifiuterà e si avvierà il processo di sgretolamento della UE. La Russia e la Cina avranno aperto un varco per insediare la loro influenza che potrà raggiungere altri Paesi Euro-Delusi.

    A questo punto si potranno aprire scenari interessanti ed inquietanti.

Comments are closed.