Home Attualità Baltico esercitazioni simultanee di NATO e Russia
Baltico esercitazioni simultanee di NATO e Russia

Baltico esercitazioni simultanee di NATO e Russia

60
2

Situazione di forte tensione nel mar Baltico dove la NATO sta svolgendo in questi giorni le esercitazioni Saber Strike nella quale vedremo con tutta probabilità impiegati i bombardieri B-2 atterrati a Faiford in Inghilterra alcuni giorni fa, la Federazione Russa lancia esercitazioni a Kalinigrad che vedono impegnate tutte le componenti delle forze armate russe.
Le esercitazioni Saber Strike testeranno la coordinazione delle forze NATO, in particolare le forze di terra e l’aeronautica, nelle tre repubbliche baltiche e in Polonia.
Secondo il nostro gruppo tali esercitazioni potranno vedere per la prima volta l’impiego sia dei bombardieri B-52 sia dei bombardieri B-2, i quali potrebbero volare a poche miglia dai confini delle Federazione Russa, in una dimostrazione di forza che non ha eguali dal 1989.
Saber Strike era programmata da tempo, ma non la stessa cosa si può affermare per il dispiegamento dei bombardieri B-2.
A questa situazione la Russia ha risposto con esercitazioni a sorpresa nel baltico e nell’enclave di Kaliningrad, esercitazioni che comprenderanno simulazioni di sbarco, intervento delle forze aeree e una forte partecipazione della marina.
Proprio una fregata classe Steregushchy della marina russa questa mattina al largo di Kalinongrad ha eseguito una esercitazione con munizionamento reale, colpendo con un missile un bersaglio navale.
Le forze NATO e della Russia sono molto vicine nel teatro del baltico, vi riferiremo del proseguo delle esercitazioni.

60

Comment(2)

  1. La prepotenza e la stupidità americana non hanno paragoni nella storia dell’umanità. Gli yankees si sentono superiori a tutto il resto del mondo, moralmente e militarmente. Sicuramente sono i più ipocriti e subdoli. E anche militarmente non sono granchè. Dalla fine della 2^ guerra mondiale le guerre da loro intraprese (tante) le hanno sempre perse o, vigliaccamente se la sono data a gambe, pur disponendo di una potenza militare incredibile. Corea, Vietnam, Laos, Somalia, Iraq, Afganistan, anche se hanno ucciso milioni di persone, perlopiù civili. Ora emergono in tutta la loro virulenza gli ultimi disastri degli stupidi yankees: Libia, Sud-Sudan, Iraq e Ucraina. Fermiamoli, prima che ci conducano diritti alla 3^ guerra mondiale!

Comments are closed.