Home Attualità La Cina istituisce una zona di controllo marittimo
La Cina istituisce una zona di controllo marittimo

La Cina istituisce una zona di controllo marittimo

45
0

Mar della Cina MeridionaleLa Cina ha istituito una zona di controllo marittimo nel Mar Cinese Meridionale. Secondo le richieste di Pechino qualsiasi imbarcazione da pesca che volesse solamente attraversare il Mar Cinese Meridionale deve darne comunicazione alle autorità marittime cinesi.
L’area interessata dalla richiesta cinese è estremamente ampia e va oltre ogni immaginabile richiesta territoriale di buon senso riguardante lo specchio di mare conteso nel Mar Cinese Meridionale.
Secondo la visione cinese tutto ciò che si trova oltre le 12 miglia dalle coste di Filippine Taiwan e Vietnam appartiene alla zona economica esclusiva cinese.
Un precedente pericoloso quello di Pechino che potrebbe innescare incidenti tra le unità della guardia costiera degli Stati rivieraschi e potenzialmente anche unità militari, comprese quelle americane.
Secondariamente se Pechino decidesse di instaurare una medesima zona di controllo nel Mar Cinese Orientale lo scontro con i giapponesi sarebbe inevitabile.

45

tags: