Home Attualità Corea del nord : bloccato l’accesso dei sud coreani al polo industriale comune
Corea del nord : bloccato l’accesso dei sud coreani al polo industriale comune

Corea del nord : bloccato l’accesso dei sud coreani al polo industriale comune

37
0

Dopo una mattinata segnata dal caos e dall’incertezza le autorità nord coreane hanno impedito, almeno fino ad ora, alle maestranze sud coreane che lavorano nel polo industriale intercoreano di Kaesong, locato in territorio nord coreano, di raggiungere il proprio posto di lavoro. Le autorità della Corea del nord hanno dichiarato che permetteranno unicamente ai sud coreani che hanno terminato il proprio turno a Kaesong di tornare alle proprie dimore, mentre la produzione industriale prosegue apparentemente senza sostanziali variazioni, almeno per il momento.
Ad ora nessun sud coreano è tornato in patria.
Kaesong è diventato negli ultimi 5 anni un polo industriale di grandi dimensioni, dove la manodopera a basso costo delle maestranze nord coreane è utilizzata dalle industrie del sud, per aumentare la propria competitività. Per il nord Kaesong è una fonte primaria di valuta pregiata, in quanto i nord coreani che lavorano nel sito sono pagati in dollari, dollari che devono poi essere ceduti allo stato comunista in cambio di valuta locale.
Kaesong è tuttora l’unica via di scambio di informazioni tra le due Coreee, dovesse interrompersi, la Corea del nord sarebbe definitivamente isolata dal sud.

37