Home Attualità Economia nono round del TTIP
Economia nono round del TTIP

Economia nono round del TTIP

100
0

Terminato il nono round USA-UE sul TTIP (accordo per il libero scambio tra USA ed UE). Come avevamo anticipato la settimana scorsa in effetti non si è rivelato un incontro facile. Gli Usa manifestano tutta la loro contrarietà per la presentazione di una nuova legge europea sugli OGM. E proprio come avevamo sottolineato, gran parte della battaglia commerciale risiede proprio sugli OGM. Attualmente in Europa c’è un organismo unico che decide se autorizzare o meno l’introduzione di nuovi OGM: la European Food Safety Agency. La novità che la UE vuole introdurre è di spostare la decisione sulle importazioni di OGM direttamente a livello nazionale. In altre parole ogni membro UE deciderebbe per sé. Questo ha fatto letteralmente infuriare gli USA che dal canto loro devono chiaramente farsi portavoce della più grande azienda biotech del pianeta, Monsanto. 

È importante sottolineare che la UE sta autorizzando numerose nuove specie OGM. Ben 11 nell’ultimo periodo, di cui molte di queste provengono proprio dalla statunitense Monsanto. Nemmeno a dirlo il portavoce americano ritiene soddisfacente questa misura ma insufficiente rispetto alla eventuale nuova legislazione sulle importazioni di OGM in Europa.

Il decimo round si terrà a Bruxelles e ricordiamolo, ne vale la pena, si sta decidendo sulla sorte futura di un bacino di consumatori di circa 900 milioni di individui

100

tags:
Econ1 Analista economico, si occupa principalmente di temi macroeconomici, Europa, Cina, Cinafrica. Economia dello sviluppo e temi di economia ambientale. Contattabile via mail (in calce).