Home Attualità Elicotteri russi a pochi chilometri dal confine ucraino
Elicotteri russi a pochi chilometri dal confine ucraino

Elicotteri russi a pochi chilometri dal confine ucraino

55
0

Oggi pomeriggio abbiamo preso visione di un filmato che volgiamo condividere con voi, il filmato ritrae alcuni elicotteri Mi-8 che volano nei pressi della località di Chertkovsky diretti apparentemente verso la frontiera con l’Ucraina.
Alcuni elicotteri volano alti, quindi ben visibili ai radar Ucraini, altri volano a 8/10 metri di quota poco sopra agli alberi in quello che viene definito “volo tattico” una modalità utilizzata in combattimento quando non si vuole essere rilevati dai radar nemici.
Nella stessa area, secondo il nostro gruppo, nelle scorse 48 ore potrebbero essere stati dispiegati dai russi alcuni sistemi antiaerei SA-22, dei quali, se l’azione degli elicotteri trovasse riscontro, si riesce a giustificare la presenza.
Poco oltre il confine ucraino esistono ampie porzioni di territorio controllate dai ribelli filorussi, ed esiste la possibilità che gli elicotteri che volavano a bassissima quota possano aver raggiunto tali aree, non visti dai radar di Kiev e protetti dalla caccia ucraina dai sistemi antiaerei SA-22.
Le nostre sono deduzioni successive all’analisi dei filmati e delle informazioni Open Source che abbiamo raccolto in questi giorni, tuttavia tali nostre deduzioni non possono oggi essere suffragate da notizie ufficiali ne Ucraine, ne NATO, ne della Federazione Russa.
Registriamo comunque un lento ma costante aumento di report (anche video) che mostrano affluire verso i confini ucraini piccoli contingenti di forze armate russe.
Cercheremo di informarvi puntualmente dell’evoluzione della situzione al confine tra Russia e Ucraina
Qui il video che ritrae gli elicotteri in volo presso il confine tra Russia e Ucraina nelle vicinanze dell’autostrada M4
 

[youtube width=”500″ height=”300″]ICh8_SmtXXs[/youtube]

55