Home Attualità Esercitazione integrata per la Corea del Nord
Esercitazione integrata per la Corea del Nord

Esercitazione integrata per la Corea del Nord

31
0

La Corea del Nord sta preparando una grande esercitazione integrata che coinvolgerà aviazione, artiglieria e truppe di terra nella zona sud ovest del paese, lungo la costa del Mar Giallo. L’esercitazione, una della più vaste degli ultimi venti anni, sta preoccupando seriamente la Corea del Sud che teme incidenti e provocazioni durante le manovre proprio nel tratto di mare dove più spesso in passato sono avvenuti scontri militari che hanno fatto registrare vittime da ambo le parti. L’esercizione si terrà mentre finiscono, dopo quasi due mesi, le esercitazioni Foal Eagle di Stati Uniti e Corea del Sud sulla costa orientale della penisola coreana.
Non è escluso che durante le esercitazioni integrate della prossima settimana vengano lanciati anche vettori balistici da parte della Corea del Nord.
Nel mentre, entro la giornata di domani, tutti i lavoratori sud coreani ancora presenti nel centro industriale di Kaesong dovrebbero rientrate in patria. La decisione di Seoul di far rientrare tutti i lavoratori dalla Corea del Nord sarebbe stata ritardata da pressioni degli Stati Uniti che vedevano in Keasong una concreta possibilità di dialogo tra le due Coree, nonché un elemento di dissuasione nei confronti di provocazioni della Corea del Nord. La presenza di cittadini sud coreani in pericolo poteva infatti giustificare un intervento terreste della Corea del Sud in territorio nord coreano e dare il via ad una guerra su larga scala. Guerra su larga scala che non è, secondo i nostri analisti, l’obiettivo reale delle minacce di Pyongyang.

31