Home Attualità L’esercito egiziano: 48 ore a Morsi per dimettersi
L’esercito egiziano: 48 ore a Morsi per dimettersi

L’esercito egiziano: 48 ore a Morsi per dimettersi

34
0

Colpo di stato in EgittoL’esercito egiziano ha comunicato mediante un annuncio pubblico alla televisione di stato che il presidente Morsi ha 48 ore per rispettare la volontà del popolo. Tradotto: Morsi ha 48 ore per dimettersi.
I militari non hanno però specificato quali misure potrebbero essere prese nel caso in cui il presidente egiziano Morsi rifiuti di dimettersi allo scadere dell’ultimatum.
È però probabile che l’esercito si prepari ad un colpo di stato, con la garanzia al popolo di indire nuove elezioni, sia per la presidenza egiziana, sia per la riscrittura della costituzione.
La presa del potere da parte dei militari potrebbe però non essere indolore. Numerosi attivisti della movimento dei fratelli musulmani si starebbero preparando a resistere al tentativo di colpo di stato. Sebbene la presa di potere da parte dell’esercito sembri scontata, in caso di ricorso alla forza, non si possono fare al momento stime sulle possibili vittime di questo golpe. Così come non è escluso che reparti isolati delle forze armate egiziane possano prendere in considerazione la possibilità di tentare una resistenza al fianco dei fratelli musulmani. Questa ultima ipotesi appare comunque remota visto l’esiguo numero di simpatizzanti della fratellanza presenti all’interno delle forze armate egiziane.
Inoltre non è escluso che nel caso la situazione degeneri in queste ore l’esercito non posso anticipare la tempistica dei piani già preparati.

34

photo by: RamyRaoof