Home Attualità Germania attentato suicida ad Ansbach
Germania attentato suicida ad Ansbach

Germania attentato suicida ad Ansbach

555
2

Un profugo siriano di 26 anni si è fatto esplodere all’ingresso di un festival musicale nella cittadina tedesca di Ansbach. Il profugo ha innescato l’ordigno artigianale che aveva nel proprio zaino quando il personale di sicurezza all’ingresso del festival gli ha impedito l’ingresso.
Il bilancio al momento parla di una sola vittima (lo stesso attentatore), e di circa 10 feriti di cui due in gravi condizioni.
È ormai evidente che esiste una problematica terroristica che non può essere derubricata, secondo i voleri della politica, a qualcosa di meno preoccupante.
Sebbene oggi non piangiamo vittime, vi abbiamo appena raccontato di un terrorista suicida in azione in Baviera, non ve lo dimenticate.

555

Comment(2)

  1. Evviva il buonismo, evviva i gessetti colorati e gli arcobaleni, evviva le onlus e le coop per non dimenticare i girotondi e i vari preyfor….. Finiamola di accogliere gente di ogni dove con la giustificazione delle pensioni e soprattutto finiamola di derubricare gli atti come quelli di gente malata di mente perchè gli unici malati sono quelli pensavano di accogliere chiunque per sostituire la popolazione locale con conseguente riduzione dei diritti specialmente nel lavoro, con soggetti di basse pretese a cui fornire un welfare scadente.
    Basta gli Schultz, le Boldrini, le Merkel, gli Hollande, gli Erdogan, gli Obama e i Renzie.

    1. Non so quale Andrea tu sia ma condivido a pieno il tuo pensiero. Abbiamo ciò che siamo andati a meritarci.

Comments are closed.