Home Attualità Gli effetti di una bomba atomica di 11 Kt su Seoul
Gli effetti di una bomba atomica di 11 Kt su Seoul

Gli effetti di una bomba atomica di 11 Kt su Seoul

1.16K
0

Alla luce dell’ultimo test nucleare della Corea del Nord abbiamo eseguito una simulazione dell’esplosione di una bomba atomica da 11 Kt sulla capitale della Corea del Sud. 11 Kt pare essere la stima più accurata della potenza dell’ultimo test atomico nord coreano. Molti hanno dissertato sulla “scarsa” potenza dell’ordigno nelle mani di Pyongyang, ma una bomba da 10 Kt è tutt’altro che di bassa potenza. Certo non ha nulla a che fare con gli ordigni di natura “strategica”, nel possesso delle grandi potenze atomiche i quali superano il Megatone (1000 Kt), ma la bomba nelle mani di Kim Jong Un è più che sufficiente per seminare distruzione e morte in un centro abitato densamente popolato.
L’esplosione di una bomba da 10 Kt sulla verticale del monumento alle vittime della guerra di Corea, a Seoul, determinerebbe 112000 (centododicimila) morti immediati, 300000 (trecentomila) feriti, ustioni di terzo grado entro 1,6 Km dal luogo di detonazione e la distruzione di ogni edificio in un raggio di 1,5 Km.
Non va dimenticato inoltre che la Corea del Nord potrebbe mettere in atto un attacco multiplo con due o tre testate della stessa potenza, moltiplicando gli effetti distruttivi sulla città
A questo link potete trovare il sito che permette di effettuare queste simulazioni: NUKEMAP

1161