Home Attualità Lavrov: pronti ad attaccare le unità ucraine che che bombardano suolo russo
Lavrov: pronti ad attaccare le unità ucraine che che bombardano suolo russo

Lavrov: pronti ad attaccare le unità ucraine che che bombardano suolo russo

27
12

Si avete letto bene, la Russia ancora una volta ha dichiarato per bocca del ministro degli esteri Lavrov che se continueranno gli attacchi di artiglieria dal suolo ucraino contro il suolo russo. Si perché sia ieri mattina che nella giornata odierna alcuni colpi di mortaio sono atterrati per sul suolo russo.
Lavrov ha annunciato così che questi attacchi non appaiono più eventi sporadici ma sembrano fatti sistematici e volontari, se questi attacchi continueranno la Russia colpirà le postazioni dalle quali partono questi colpi come legittima rappresaglia.
Questa dichiarazione non è stata ripresa da nessun media tradizionale ma a nostro avviso sintetizza la situazione di grande tensione che esiste oggi tra Russia e Ucraina

Comment(12)

  1. Chissà che interesse ha Kiev a punzecchiare cosi la Russia. Hanno già un sacco di problemi con i separatisti . ….mah

  2. Lavarov sei un pessimo ……. La Russia deve ringraziare il memorandum di Budapest, altrimenti staremmo a scrivere tutt’altra storia sull’Ucraina.

  3. Dal sito controinformazione.info giunge la notizia che la Polonia si starebbe preparando ad entrare in guerra in Ucraina, ecco il link:http://www.controinformazione.info/.
    Potete verificare voi di GeopoliticalCenter se è tutto vero?

    Per noi questa notizia non ha fondamento (GPC)

  4. La notizia era riportata anche dal sito Aurora.wodpress.it ma in forma un po’ diversa. Si sarebbe trattato di armi mandate dalla Polonia per rafforzare lo schieramento ucraino, in grave difficoltà dopo il rovescio subito nei giorni scorsi. Si sosteneva anche che gli Usa, per lo stesso fine, avevano inviato duemila giubbotti antiproiettile.

  5. Quindi è vero che la Polonia interviene o è intervenuta militarmente, anche se indirettamente tramite rifornimenti, nella guerra civile ucraina. Si spera che non attacchi o venga attaccata, anche se mi sembra difficile, perché in ambedue i casi la NATO potrebbe intervenire, in teoria dovrebbe farlo solo nel secondo caso perché la Nato ha natura difensiva alla luce dell’articolo 5 dello statuto dell’Alleanza Atlantica (casus foederis), poi ovviamente gli interessi sovrastano qualsiasi articolo o statuto

Comments are closed.