Home Attualità Lavrov una No Fly Zone in Siria violerebbe la legge internazionale
Lavrov una No Fly Zone in Siria violerebbe la legge internazionale

Lavrov una No Fly Zone in Siria violerebbe la legge internazionale

18
0

Il ministro degli esteri della Federazione Russa, Sergei Lavrov, ha dichiarato che qualsiasi tentativo di imporre una No Fly Zone, anche in una parte limitata del territorio siriano, sia utilizzato aerei da caccia, sia utilizzando sistemi missilistici di difesa aerea, come ad esempio i missili Patriot, violerebbe il diritto internazionale.
Questa è la prima presa di posizione di un alto esponente del Governo russo. Questa dispchiarazione lascia intendere che la Fedeazione Russa potrebbe intraprendere diverse iniziative per opporsi ad una operazione che viene definita contraria al diritto internazionale.
La prossima settimana il Presidente americano Obama e il Presidente russo Putin si incontreranno a margine del G8 in in incontro bilaterale che sarà decisivo per l’evolversi della questione siriana.

18