Home Attualità L’Iran rifornisce di petrolio la Corea del Nord
L’Iran rifornisce di petrolio la Corea del Nord

L’Iran rifornisce di petrolio la Corea del Nord

54
0

Oil TankerSi fanno ancora più strette le relazioni tra Corea del Nord e Repubblica Islamica dell’Iran. I due stati hanno raggiunto un accordo che prevede la fornitura di petrolio alla Corea del Nord da parte dell’Iran. L’accordo era stato annunciato in aprile dal ministro iraniano del petrolio Ghasemi, il quale ha sottolineato l’aspetto strategico di questo scambio commerciale.
L’accordo nasce in una situazione che vede l’Iran non più in grado di vendere tutto il greggio che produce e la Corea del Nord in una condizione che non le permette di acquistare a prezzo corrente energia sul libero mercato.
Viste queste premesse, se è vero che l’Iran non avrebbe comunque nessun incasso dal greggio invenduto, quali vantaggi ha la Repubblica Islamica nel fornire greggio alla Corea del Nord in profonda crisi economica e non in grado di pagare a prezzo pieno le forniture, e come farà la Corea del Nord a compensare l’Iran del petrolio inviato via mare?
Per cercare di capire come la Corea del Nord potrebbe compensare gli iraniani per l’invio del petrolio dobbiamo pensare a quali sono i settori industriali, tecnologici e militari della Corea del Nord che sono oggi più avanzati degli stessi settori in Iran.
Abbiamo analizzato le industrie dei due paesi e gli unici settori nei quali la Corea del Nord è un passo avanti l’Iran sono la missilistica a lungo raggio e il programma nucleare militare. In ogni altro settore, dalla medicina all’agricoltura, dall’industria pesante alla chimica, dalle telecomunicazioni alla finanza la Repubblica Islamica dell’Iran è avanti decenni in confronto alla Corea del Nord.
È quindi ragionevole ipotizzare che la Corea del Nord potrebbe fornire tecnologia missilistica e nucleare in cambio del petrolio di Tehran. Probabilmente la nostra teoria è più di una ipotesi, in questi anni è già in atto una stretta collaborazione in questi campi tra i due stati. Ufficiali e tecnici dei due paesi viaggiano tra Tehran e Pyongyang con una certa regolarità e rappresentanti dei due paesi sono spesso presenti ai test missilistici dell’alleato. Alcuni report evidenziano la presenza del capo del progetto nucleare iraniano in Corea del Nord nel periodo dell’ultimo test atomico di Pyongyang, una casualità?
Forse, sta di fatto che la Corea del Nord potrà pagare il greggio inviato dagli iraniani solo con la fornitura di tecnologia missilistica o nucleare. Le due tecnologia indispensabili per diventare una potenza atomica sul piano militare, due tecnologia che per essere sviluppate necessitano di molto tempo, materiali speciali e tecnici altamente specializzati, tutte cose che la Corea del Nord può fornire oggi stesso all’Iran.

54

photo by: Alexxx1979