Home Attualità Pronto nuovo test atomico della Corea del Nord
Pronto nuovo test atomico della Corea del Nord

Pronto nuovo test atomico della Corea del Nord

286
3

Come ormai è pressi, dopo i test missilistici la Corea del Nord prepara test atomici. Sebbene il lancio del nuovo vettore intermedio BM-25 sia fallito, nel poligono nucleare nord coreano nella provincia di Chongjin sono in fase molto avanzata i preparativi per un nuovo test atomico della Corea del Nord. Da settimane voi che leggete la nostra pagina avete piena coscienza degli schemi di comportamento nord coreani e la notizia non vi coglie certo impreparati. Riteniamo tuttavia che prima del test nucleare possa essere tentato un nuovo lancio missilistico del vettore BM-25; poco lontano dalla cittadina costiera di Wosan sono stati osservati non uno ma due missili BM-25 pronti a essere lanciati e il test di alcuni giorni fa ha visto il lancio di uno solo di questi vettori.
I preparativi del test atomico, dovrebbero quindi essere già stati completati e l’ordigno già depositato nel cunicolo scavato nel poligono nucleare nord coreano.
Il nostro gruppo controllerà costantemente controllerà costantemente la rete dei sismografi asiatici per avere immediatamente notizia dell’eventuale test che potrebbe avvenire in qualsiasi istante a partire da questo momento.
Sarà inoltre molto importante analizzare la magnitudo della scossa tellurica che verrà innescata dall’ordigno atomico che Kim Yong Un darà ordine di testare, al fine di verificare i progressi degli scienziati atomici di Pyongyang a nostro avviso già in grado di miniaturizzare una testata nucleare per renderla compatibile con i vettori Scud in possesso della Corea del Nord

286

Comment(3)

  1. Come mai il mondo si è mosso contro Saddam per una notizia falsa di possesso di armi di distruzione di massa e non muove un dito per colpire uno scellerato che invece è sicuro si stia dotando dell’arma atomica? Basta il non avere pozzi petroliferi nel proprio territorio a giustificare la completa stati nei confronti della Corea del Nord visto che comunque dietro ad essa c’è l’Iran con le sue altrettante uscite scellerate nei confronti di Israele?
    Ho la sensazione che visti gli errori politici fatti, si sia passati da un asseto interventistico ad uno passivo del tipo “tiriamo a campare”, invece di trovare una posizione di intermedia valutando le azioni e le reazioni.

    1. Impara a scrivere prima di sparare c…non riescono nemmeno a lanciarlo il missile…fra un po se lo lanciano sui piedi hahahaha

Comments are closed.