Home Attualità Strike a Latakia: abbattuto un IL-20 russo
Strike a Latakia: abbattuto un IL-20 russo

Strike a Latakia: abbattuto un IL-20 russo

584
1

Notte di guerra aerea a Latakia in Siria. Una ventina di vettori missilistici hanno colpito bersagli non lontani dalla linea costiera nei pressi di Latakia nella Siria alawita.
Non è chiaro a chi vada ascritta la responsabilità di questo attacco, le informazioni sono al momento molto frammentarie e viziate dalla propaganda di tutte le parti in conflitto.
In questo caos generalizzato una cosa sola è certa: un aeromobile russo turboelica IL-20 è stato abbattuto a circa 30 miglia dalla costa siriana.
Affermiamo con buon grado di certezza che sia stato abbattuto in relazione alle caratteristiche tecniche del mezzo, della sua affidabilità e delle condizioni meteo che si sono osservate durante l’attacco di ieri sera.
Altra cosa invece sarà stabilire chi ha abbattuto l’aereo con a bordo 15 membri dell’equipaggio, tutti russi a quanto trapela da fonti di Mosca.
La Russia ha accusato apertamente la Francia di aver lanciato numerosi missili da crociera contro Latakia e allo stesso tempo Mosca denuncia la presenza di caccia israeliani nei cieli siriani durante l’attacco.
I russi sostengono inoltre che il loro aereo antisommergibile è scomparso dai radar simultaneamente al lancio missilistico contro Latakia da parte di una fregata francese.
Parigi poco fa ha ufficialmente smentito di essere stata parte attiva nell’abbattimento dell’aereo, cosi come del lancio di missili da crociera contro Latakia
Ma allora chi ha abbattuto l’IL-20 russo?
Fonti americane riferiscono che la stessa difesa aerea siriana avrebbe ingaggiato ed abbattuto l’aereo russo scambiandolo per un missile da crociera che si dirigeva verso Latakia.
Dovremo attendere le dichiarazioni ufficiali del Cremlino e l’analisi dei resti dei missili lanciati contro la Siria per comprendere chi sia il responsabile di questo massiccio attacco avvenuto poco dopo l’accordo Putin-Erdogan riguardante Idlib.
Il secondo fatto del quale si ha una ragionevole certezza è che per la prima volta dall’inizio del conflitto in Siria la difesa aerea russa ha ingaggiato alcuni missili diretti contro la costa siriana.
Vi forniremo aggiornamenti non appena saranno disponibili.

Aggiornamento ore 12:29

Fonti governative russe hanno accusato Israele di essere corresponsabile dell’abbattimento dell’aero anti sommergibili di Mosca. I caccia di Gerusalemme, secondo il comunicato pubblicato avrebbero “attirato il fuoco” della difesa aerea siriana sull’aereo russo. L’ambasciatore israeliano in Russia viene ora convocato al ministero degli esteri russo

584

Comment(1)

  1. Quanto sono noiosi questi russi. Dopo le invenzioni sul MH17 e del finto referendum della Crimea, anche questa volta non si smentiscono. Ogni cosa che dicono è ad uso e consumo della propaganda mediatica.

Comments are closed.