Home Editoriale

Editoriale

Tensione Usa-Iran: Teheran pensa ad un bluff di Trump

La situazione si complica nel Golfo Persico e in tutta la regione mediorientale. Teheran sembra credere che il presidente americano Trump stia letteralmente bluffando nella disputa tra Stati Uniti ed Iran che ha portato alla denuncia dell’accordo sul nucleare iraniano e a nuove durissime sanzioni degli Stati Uniti nei confronti della teocrazia iraniana. L’assunto di […]

Venezuela: Golpe o Rivoluzione per la Libertà?

Da mesi il Venezuela lotta per trovare un nuovo equilibrio nell’era post Chavez. La presidenza di Maduro ha ridotto il paese alla rovina, mancano beni di prima necessità, medicine, pezzi di ricambio per macchinari ed industrie ma più di tutto manca la libertà. Quella libertà di decidere chi deve essere a capo di una nazione, […]

L’Italia sull’orlo di una nuova crisi migratoria, e di governo.

Ci risiamo. All’Italia ed anche a molti italiani non importa molto della Libia, anzi no, ci importa della Libia solo quando si parla di immigrazione e presto ne parleremo tanto. Ne parleremo perché la Libia collasserà? Forse sì. Ma temiamo che ne parleremo anche se in Libia si interrompesse per magia la guerra civile che […]

Il Venezuela sull’orlo della Guerra Civile

Il Black Out elettrico in Venezuela rappresenta fattivamente il buio che da anni attanaglia il paese, il buio della dittatura chavista di Maduro, il buio della mancanza di libertà, il buio della ricerca al mercato nero di quei generi ormai impossibili da trovare nelle catene di distribuzione ufficiali. Il Venezuela regge (o per meglio dire […]

Escalation tra India e Pakistan

In questi giorni abbiamo assistito ad una violenta escalation tra India e Pakistan che possiamo annoverare come la più pericolosa dalla fine degli anni ’70. Il tutto ha avuto inizio con un attacco di separatisti islamici ai danni di truppe indiane presenti nel Kashmir conteso tra Islamabad e Nuova Delhi che ha causato la morte […]

Venezuela: conto alla rovescia

Sabato 23 febbraio, una data da segnare in rosso sul calendario del 2019. Il 23 infatti è la data indicata dal presidente proclamato dall’assemblea nazionale venezuelana Guaidò per l’entrata nel paese degli aiuti umanitari internazionali ora ammassati in Colombia e Brasile. Nessuno al momento, né il presidente Guaidò, né fonti americane, né fonti ufficiose hanno […]

Venezuela: Maduro è finito, ma il regime tenterà di resitere

Maduro non ha più agibilità politica come presidente del Venezuela, non gode del sostegno della maggioranza della popolazione, così come contro di lui si sono espressi quasi tutti i paesi occidentali (Italia a parte) e molte nazioni americane; solo la Turchia, la Russia, l’Iran, il Messico e la Bolivia affermano di riconoscere proprio Maduro come […]

Vladimir Putin: profilo di uno Zar alla luce della guerra in Ucraina

Chi è veramente Vladimir Putin? Per capirlo non basta guardare i telegiornali delle nostre reti tradizionali, la BBC, o i documentari entusiasti di RT. Per capire veramente chi sia Vladimir Putin dobbiamo risalire alla sua storia, pubblica e privata, analizzare le sue reazioni alle situazioni di stress, osservare quando è più incline al negoziato e […]

Scontro Russia Ucraina nello Stretto di Kerch – Geopolitica alla Radio Podcast

Ecco il podcast della nostra trasmissione radiofonica dove siamo ospiti dei nostri amici di Equilibrium Network, dove abbiamo parlato della crisi tra Russia e Ucraina culminata domenica scorsa in uno scontro navale, di piccola portata reale ma di grande importanza generale, nello Stretto di Kerch. Nella trasmissione abbiamo cercato di definire cosa è accaduto, la […]

La Libertà di Navigazione nello Stretto di Kerch: la Scintilla di un Conflitto

Qual è il punto centrale della crisi tra Russia e Ucraina? Oggi non è il possesso russo della Crimea oppure l’integrità territoriale di Kiev minacciata nel Donbass che potrebbe determinare una nuova fase del conflitto. Crimea e Donbass sono situazioni cristallizzate e in sostanza accettate dalle maggiori potenze internazionali, se non a parole perlomeno nei […]