Home Breaking News Gli Usa valutano un intervento in Sud Sudan
Gli Usa valutano un intervento in Sud Sudan

Gli Usa valutano un intervento in Sud Sudan

16
0

Gli Stati Uniti starebbero valutando un intervento in Sud Sudan a supporto delle truppe fedeli al Presidente Kiir.
Nei giorni scorsi elicotteri e convertiplani americani sono stati oggetto di colpi di mitragliatrice mentre eseguivano operazioni a Nord della capitale Juba.
Gli Stati Uniti hanno inviato alcuni plotoni di Marines per difendere la sede diplomatica a Juba e starebbero valutando raid aerei mirati con l’utilizzo di Droni contro le postazioni dei ribelli che hanno preso possesso dei siti di produzione petrolifera del Sud Sudan.

Guardia Presidenziale del Sud Sudan  Autore Steve Evans
Guardia Presidenziale del Sud Sudan
Autore Steve Evans
La situazione sul terreno è estremamente confusa, così come è estremamente ridotto il flusso di informazioni proveniente dal paese africano.
I ribelli sembrano potersi opporre in maniera efficace alle truppe ancora fedeli all’attuale presidente e senza un intervento esterno la situazione attuale potrebbe proseguire per settimane.
Il Sud Sudan è uno. Dei paesi più poveri del mondo nonostante disponga di discreti giacimenti di petrolio, che se opportunamente sfruttato, potrebbero migliorare la qualità di vita degli abitanti del paese.
Corruzione, analfabetismo, povertà e l’assenza di una classe dirigente che non provenga dai ranghi delle forze armate determinano l’estrema instabilità del paese che potrebbe affrontare una guerra intestina per mesi.
Già dalla giornata di oggi è atteso il dispiegamento di due compagnie di Marines Usa che dovrebbero avere il compito di favorire e proteggere l’evacuazione dei cittadini stranieri dal Sud Sudan e scoraggiare atti ostili dei ribelli nella capitale in questi giorni di grande caos. La,presenza di truppe americane dovrebbe favorire il morale delle truppe fedeli a Kiir ed evitare ulteriori defezioni.

16

tags: