Home Breaking News L’Italia accetta i centri di permanenza temporanea degli immigrati
L’Italia accetta i centri di permanenza temporanea degli immigrati

L’Italia accetta i centri di permanenza temporanea degli immigrati

35
3

Poche righe per riferirvi di una informazione giunta da Bruxelles che ci pare molto affidabile. L’Italia avrebbe accettato il Diktat tedesco di istituire centri di identificazione e permanenza temporanea degli immigrati che giungono in Italia. Tali centri saranno definiti Hot Spot e la loro ubicazione nel territorio nazionale non è ancora nota. L’Italia avrebbe chiesto, ma non ottenuto, che gli immigrati clandestini registrati in tali centri vengano gestiti e rimpatriati a livello europeo.
Aggiornamenti sul sito e sulle nostre pagine dei Social Network (Facebook, Twitter +G) saranno forniti non appena potremo leggere i documenti ufficiali della riunione dei ministri degli interni che si è tenuta a Bruxelles

35

tags:

Comment(3)

  1. Mi vergogno di essere italiano. Mi vergogno anche per i combattenti morti per difendere la Costituzione Italiana e mi vergogno per gli uomini dello stato uccisi dalla mafia, perché anche questa Europa delle banche è mafia

  2. Notizia dell’ultima ora.
    L’Italia cambierà il suo inno nazionale sostituendolo con “Deutschand über Alles”.

    Scherzi a parte l’unica cosa buona potrebbe essere quella di bloccare tutti gli immigrati in questi campi e poi rimpatriare a spese di tutta la comunità europea tutti i non aventi diritto (cioè il 99% di tutti gli arrivi).
    Ma temo che non andrà così bene.

Comments are closed.