Home Breaking News Missili antiaerei italiani dispiegati in Turchia nel 2016?
Missili antiaerei italiani dispiegati in Turchia nel 2016?

Missili antiaerei italiani dispiegati in Turchia nel 2016?

1.51K
2

Una batteria del sistema di difesa aerea SAMP/T potrebbe essere dispiegata nel sud della Turchia nel 2016. La notizia ad oggi ha solamente la qualifica di indiscrezione, tuttavia merita un post a riguardo. Il sistema SAMP/T è la punta di diamante della Difesa Aerea missilistica italiana e il nostro esercito ne opera 4 batterie. Il sistema è di ultima generazione, e grazie ai missili ASTER30 in dotazione ha un raggio di azione di circa 100 Km, ed è in grado di ingaggiare qualsiasi bersaglio aereo al di sotto dei 50000 piedi, inclusi i missili da crociera.
La batteria italiana dovrebbe essere integrata nel sistema di difesa aera NATO che sta prendendo forma nel sud della Turchia, sistema composto dal sistema AEGIS dei cacciatorpedinieri americani che incrociano nel mediterraneo orientale e il sistema Patriot che già opera in quattro località del sud della Turchia.
Il sistema in oggi ha come unico bersaglio ragionevole i mezzi dell’aeronautica siriana e delle forze aeree russe che operano a sud della Turchia.

Photo Credit: Georges Seguin

1507

Comment(2)

  1. Bene allargare il nostro mercato di armi. Peccato che lo si faccia con la Turchia che le utilizzerebbe contro quello che per noi dovrebbe essere uno Stato amico e non nemico.

Comments are closed.