Home Atlantico

Atlantico

A Teheran si decide il futuro della Siria, contro gli Usa

Qual è l’elemento che accomuna i tre leader che oggi si riuniscono a Teheran? La risposta è semplice: la volontà di escludere gli Stati Uniti da qualsiasi ruolo in Siria e limitarne l’influenza all’interno del Mediterraneo e nella strategica Mezzaluna Sciita sognata da Khomeini. Iran, Russia e Turchia hanno sicuramente obiettivi diversi nella regione, così […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Un blocco russo per il Mar d’Azov?

Il Mar d’Azov è un bacino chiuso del Mar Nero, il cui limite meridionale è lo stretto di Kerch. Sul Mar d’Azov si affacciano le coste della penisola di Crimea della Russia e dell’Ucraina la cui città principale è Mariupol. In questi giorni si è osservata una spiccata attività militare russa, in particolare la presenza […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Se vuoi la pace prepara la guerra anzi, dichiarala: ritratto di John R. Bolton

Anche coloro che desiderano la pace devono prepararsi per la guerra, o abbreviato “se vuoi la pace prepara la guerra”. Ecco, questa massima di Vegezio va lievemente modificata se vogliamo incarnare uno dei principi che ha sempre guidato il pensiero strategico di John Bolton, e possiamo farlo aggiungendo una netta dichiarazione a favore dell’azione militare. […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

La dottrina nucleare americana nel dettaglio: la Russia

La Russia è oggi il principale competitor globale nucleare degli Stati Uniti. Nella revisione della dottrina strategica nucleare americana, alla Russia è dedicato un ampio capitale con una premessa molto importante. Secondo gli analisti del Pentagono la Russia considera le forze nucleari uno strumento di pressione concreto ed utilizzabile in caso di conflitto, per interrompere […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Quale sarà il punto di non ritorno della crisi in Catalogna?

Quale sarà il punto di svolta della crisi in Catalogna? A nostro avviso la risposta è una sola: il momento delle azioni di polizia della polizia spagnola. Sì, perché arriverà un momento nel quale la repressione promessa da Madrid, oppure il ripristino della legalità promessa da Madrid, dovrà oltrepassare la dimensione legale ed astratta, per […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

L’Austria nelle mani di Kurz

L’Austria, centro d’Europa, un paese geograficamente circoscritto, prudente mediatore tra le divergenti istanze del Vecchio Continente. Uno stato moderno dal mediocre presente ma con una grande eredità imperiale, fasti regali, culla di arte, musica, letteratura. Crocevia di dimensioni geopolitiche e culturali – alpina, balcanica, mitteleuropea, est-europea; rilevante snodo logistico di merci, sistema-paese attrattivo per investimenti […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Catalogna: lunedì convocato il Parlamento regionale, scontro con Madrid

Il parlamento catalano è stato convocato ieri per lunedì 9 ottobre, con all’ordine del giorno la discussione relativa alla possibile dichiarazione unilaterale di indipendenza. In seguito a questo fatto la Corte Costituzionale di Madrid si è riunita d’urgenza e ha decretato la sospensione della seduta. Questo atto della Corte Costituzionale spagnola è identico alla misura […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Catalogna: indipendenza ad ogni costo? Cronaca del Referendum Indipendentista

In questa pagina vi racconteremo le ventiquattro ore antecedenti il voto referendario in Catalogna, la notte della vigilia, la giornata del voto e quella che annuncerà i risultati ufficiali. Speriamo di non raccontarvi storie di scontri, violenze e feriti; comunque sarà, qui troverete gli aggiornamenti della situazione a Barcellona e nelle principali città catalane. La […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Europa: la Crisi delle Democrazie e il rischio di una stagione di violenza

Sono molteplici i cori di giubilo, negli ambienti legati all’ establishment dell’Unione Europea, per l’andamento delle recenti elezioni in Europa. Feste ed esultanze legate alle difficoltà che la Gran Bretagna, ed il suo nuovo governo, potranno sperimentare nel percorso della Brexit e che, nelle speranze non velate della Germania e delle Francia, facciano cambiare idea […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente

Tutti i dubbi dell’affare Flynn

Nella tarda serata di Lunedì, il National Security Advisor dell’amministrazione Trump, Generale Michael Flynn, ha rassegnato le proprie dimissioni. La versione “ufficiale” vuole che la sua uscita di scena sia dovuta a dei colloqui telefonici intrattenuti con l’ambasciatore russo negli Stati Uniti prima dell’insediamento ufficiale del nuovo Presidente; in essi, l’allora designato Consigliere avrebbe discusso […]

Geopolitica alla Radio: Prima Puntata 2018/2019. Il punto sul Medio Oriente