Home Atlantico

Atlantico

Gli Usa vogliono costituire una filiera tecnologica (e non solo) “China-free”

Sapevamo già da alcune settimane che l’amministrazione Biden si stava preparando ad una dettagliata analisi e revisione delle filiere e catene logistiche riguardanti prodotti strategici per l’industria e la sicurezza americana.Il momento di presentare il piano è arrivato: il Presidente Biden ha appena firmato un ordine esecutivo volto ad accelerare gli sforzi necessari a costruire […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Una Guerra di Informazione contro gli Stati Uniti

Stiamo analizzando i rapporti prodotti dalla Commissione Intelligence del Senato Americano relativi alle “actives measures” ed alle interferenze messe in atto dalla Russia in occasione delle elezioni presidenziali del 2016.  Si tratta di 5 rapporti per un totale di circa 1.300 pagine che analizzano i diversi aspetti della questione (l’ultimo è stato pubblicato solo qualche […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Un Nuovo Assetto Globale – Teoria per un Nuovo Equilibrio di Pace

Il mondo è cambiato, la politica dei blocchi è fallita, il tentativo di rendere la Russia una “potenza regionale” (di Obamiano concetto) è naufragato, l’idea che la Cina sarebbe stata un docile partner dell’Occidente violentemente abortita, il sogno di una Europa dei Popoli federale e equa interrotto dal patto di Aquisgrana.  Nel mondo, nel nostro […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

I Gilet Gialli tornano protagonisti nelle strade. Macron vacilla

La presidenza Macron vacilla sotto i colpi dei manifestanti che vestono il gilet giallo. Vacilla davanti alla totale mancanza di carisma di un presidente che si è nascosto nel momento della crisi della Repubblica. Vacilla per l’imprevedibilità di comportamento di un uomo che ha fondato un movimento per il cambiamento e che invece è diventato […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

La difesa dei confini, un diritto inalienabile per ogni uomo di stato: anche di Trump

Esistono diritti inalienabili, diritti degli uomini di stato e delle nazioni. Esistono diritti inalienabili che caratterizzano l’essenza stessa di essere stato e nazione. Ma un concetto prima di tutti gli altri si trova alla base della sopravvivenza stessa di ogni popolo e di ogni stato: la difesa dei confini. Preparatevi perché presto questo diritto verrà […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Gli Stati Uniti denunceranno il trattato INF: una scelta obbligata e non solo per via della Russia

Quante cose avete sentito riguardo il trattato INF che gli Stati Uniti si dicono pronti a denunciare nelle prossime settimane? Oggi cerchiamo di fare un poco di chiarezza sulla catena di eventi che ha portato il presidente Trump a dichiarare di essere pronto a stracciare un accordo che aveva garantito per decenni una decisa riduzione […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

A Teheran si decide il futuro della Siria, contro gli Usa

Qual è l’elemento che accomuna i tre leader che oggi si riuniscono a Teheran? La risposta è semplice: la volontà di escludere gli Stati Uniti da qualsiasi ruolo in Siria e limitarne l’influenza all’interno del Mediterraneo e nella strategica Mezzaluna Sciita sognata da Khomeini. Iran, Russia e Turchia hanno sicuramente obiettivi diversi nella regione, così […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Se vuoi la pace prepara la guerra anzi, dichiarala: ritratto di John R. Bolton

Anche coloro che desiderano la pace devono prepararsi per la guerra, o abbreviato “se vuoi la pace prepara la guerra”. Ecco, questa massima di Vegezio va lievemente modificata se vogliamo incarnare uno dei principi che ha sempre guidato il pensiero strategico di John Bolton, e possiamo farlo aggiungendo una netta dichiarazione a favore dell’azione militare. […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

La dottrina nucleare americana nel dettaglio: la Russia

La Russia è oggi il principale competitor globale nucleare degli Stati Uniti. Nella revisione della dottrina strategica nucleare americana, alla Russia è dedicato un ampio capitale con una premessa molto importante. Secondo gli analisti del Pentagono la Russia considera le forze nucleari uno strumento di pressione concreto ed utilizzabile in caso di conflitto, per interrompere […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?