Home War Room

War Room

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Negli ultimi anni il governo cinese ha concesso moltissimi prestiti a paesi in via di sviluppo nel quadro della Belt and Road Initiative (BRI), che punta ad espandere l’area d’influenza politica ed economica cinese al di là della regione asiatica più prossima.Tali prestiti sono spesso ammantati dal segreto (Pechino richiede espressamente ai paesi beneficiari di […]

Gli obiettivi strategici della Russia di Putin al nostro tempo

Gli obiettivi strategici della Russia di Putin al nostro tempo

Quali sono gli obiettivi strategici della Russia? O meglio quali sono gli obiettivi strategici della Russia di Putin? La differenza non è solo semantica ma anche sostanziale, in quanto il popolo russo è influenzato da sempre da quello che è il carisma di chi lo guida. Ne abbiamo avuti più e più esempi in passato, […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

La possibile valenza strategica della ritorsione (terrestre) iraniana contro gli Stati Uniti

Abbiamo già scritto in maniera generica di quale potrebbe essere la via militare della ritorsione iraniana contro gli Stati Uniti. Oggi vogliamo entrare un po’ più nel dettaglio della possibile azione “terrestre”, in antitesi all’azione nello Stretto di Hormuz, che cercheremo di delineare nei prossimi giorni. Il luogo della rappresaglia A nostro giudizio gli iraniani […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

L’incidente nucleare di Serebryanka e le nuove armi nucleari della Russia

La dottrina strategica di difesa della Russia di Vladimir Putin è cambiata dopo i fatti dell’Ucraina e oggi vive una nuova stagione dove sono protagoniste armi dal potere distruttivo devastante e in grado di determinare cataclismi degni dell’apocalisse. Parliamo di un gigantesco drone sottomarino, a propulsione nucleare, capace di portare una testata nucleare di 50 […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Il Ricatto Nucleare dell’Iran

Si lavora senza sosta nei laboratori sotterranei in almeno tre località dell’Iran per riassemblare le “cascate” di centrifughe necessarie per arricchire l’uranio in isotopo 235, passo indispensabile sulla via della bomba atomica, che rappresenta il principale obiettivo strategico dello sviluppo militare dell’Iran. Sì perché dopo la firma dell’accordo voluto da Obama e dall’Europa l’Iran non […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

SCENARIO – Il Primo Dispositivo Atomico Iraniano – SCENARIO

Questo post vuole essere uno scenario futuribile, riguardante il possibile utilizzo del primo dispositivo atomico iraniano. Questo post non racconta fatti già avvenuti ma delinea una possibile evoluzione della situazione di tensione nel Golfo. Dopo circa 10 settimane di sforzi costanti e ininterrotti l’Iran ha ottenuto una quantità significativa di uranio arricchito al 90% in […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

INF è collassato: la Guerra Fredda torna in Europa.

E’inevitabile. Se entro il giorno 2 di luglio Stati Uniti e Federazione Russa non troveranno un accordo che sostituisca il defunto trattato INF (Intermediate Nuclear Forces), l’incubo della guerra nucleare tornerà ad essere reale, ed in particolare il rischio della distruzione totale interesserà prima di tutto l’Europa. Ma cosa è INF? A questo trattato il […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?

Vladimir Putin: profilo di uno Zar alla luce della guerra in Ucraina

Chi è veramente Vladimir Putin? Per capirlo non basta guardare i telegiornali delle nostre reti tradizionali, la BBC, o i documentari entusiasti di RT. Per capire veramente chi sia Vladimir Putin dobbiamo risalire alla sua storia, pubblica e privata, analizzare le sue reazioni alle situazioni di stress, osservare quando è più incline al negoziato e […]

Montenegro: l’ultima vittima della Belt and Road?