Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

In questa puntata della nostra rubrica di Geopolitica alla Radio abbiamo affrontato il tema relativo al neo-ottomanesimo turco e alle strategie mutevoli del presidente Turco Erdogan, in relazione ai suoi rapporti con i paesi confinanti, con l’Unione Europea, la Russia e gli Stati Uniti d’America del presidente eletto Donald Trump. Buona ascolto. Come sempre vi […]

La Difesa Aerea Russa in Crimea viene dispiegata in vista delle esercitazioni ucraine 

La Difesa Aerea Russa in Crimea viene dispiegata in vista delle esercitazioni ucraine 

Mentre giunge notizia che le forze armate ucraine hanno iniziato l’esercitazione di tiro ad ovest della penisola di Crimea, vi proponiamo un video che mostra il dispiegamento della difesa aerea russa ad ovest di Simferopoli. Poco fa è giunta notizia che la flotta russa del Mar Nero ha dispiegato diverse unità all’interno dell’area designata dagli […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

L’Ucraina pronta ad una esercitazione a 7 miglia dalle coste della Crimea

L’Ucraina è pronta a tenere esercitazioni militari, con munizioni reali, in un’area di spazio aereo e marittimo individuato ad ovest della penisola di Crimea. L’area interessata lo specchio di mare compreso tra Odessa, Kherson ed appunto la costa occidentale della Crimea. La spazio aereo e la regione marittima in oggetto, appartengono all’Ucraina tuttavia, dopo l’annessione […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

Un Senato sì, ma Federale

Il sistema parlamentare italiano, come ben sappiamo, è fondato su bicameralismo paritario: Camera dei deputati e Senato della Repubblica hanno, in poche parole, gli stessi poteri. Questa domenica, tutti gli elettori, saranno chiamati ad esprimersi sulla riforma costituzionale presentata dal governo Renzi che prevede importanti modifiche. Se, per alcune parti della riforma abbiamo già parlato […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

THAAD per il Giappone?

Il ministro della difesa giapponese Inada Tomomi starebbe per nominare una commissione a livello di dicastero per verificare la fattibilità dell’acquisizione del sistema di difesa aerea THAAD (Terminal High Altitude Area Defense) per aumentare oltre alle capacità antimissile, anche la qualità e il raggio di scoperta dei radar nipponici.  Va ricordato che insieme al sistema […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

Trump e il contenimento cinese (Parte Prima): la via iraniana

Secondo il nostro gruppo una delle priorità strategiche dell’amministrazione Trump sarà il contenimento proattivo della crescente potenza economica, politica, diplomatica e militare della Repubblica Popolare Cinese. Le vie ed i modi per contenere l’espansionismo Cinese sono, secondo il nostro punto di vista tre: agire sui fornitori di energia (Russia e Iran), limitare l’accesso all’energia da […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

La Libia via del Gas di Israele ed Egitto per l’Europa 

Un anno fa su GeopoliticalCenter usciva questo post, ve lo riproponiamo oggi dopo che la Turchia si avvia ad essere il collettore globale del gas naturale russo diretto verso il sud europa… La Libia, prima delle seconda guerra mondiale ci riferivamo a quel paese come allo “scatolone di sabbia”, utile sono come base di partenza […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”

L’asse Roma-Teheran ai tempi di Donald Trump

Abbiamo mai avuto una strategia in politica estera negli ultimi anni, dal 2011 ad oggi? La nostra opinione è no, ma forse è accaduto di peggio negli ultimi mesi, per non dire negli ultimi giorni. L’Italia ha scelto di seguire pedissequamente le posizioni americane, ma questo è quello che credevamo fino allo scorso 9 novembre, […]

Geopolitica alla Radio: il ritorno del “Sultano”