Home Attualità 5+1 Kerry: con l’Iran la finestra della diplomazia è spalancata
5+1 Kerry: con l’Iran la finestra della diplomazia è spalancata

5+1 Kerry: con l’Iran la finestra della diplomazia è spalancata

30
0

Il Segretario di Stato americano John Kerry ha dichiarato che nel confronto con l’Iran, riguardante la questione nucleare, la finestra della diplomazia è sempre più aperta.
I commenti del Segretario di Stato americano giungono a poche ore dall’inizio dei colloqui del gruppo 5+1 con l’Iran che si terranno da domani per due giorni a Ginevra.
Il gruppo del 5+1, formato dai cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite più la Germania, sta trattando da un decennio con l’Iran sulla questione nucleare.
Le dichiarazioni di Kerry lasciano trasparire che un accordo tra Iran e Stati Uniti sia sempre più probabile. La strategia iraniana sembra quella di cercare un accordo diretto tra
Tehran e Washington, utilizzando i colloqui del 5+1 come uno strumento per entrare in contatto con la diplomazia americana senza suscitare troppi clamori.
Gli Stati Uniti sembrano intenzionati ad accettare anche un compromesso che non dia la certezza alla regione che l’Iran non possa dotarsi di capacità nucleari, se così fosse le speranze di pace potrebbero essere estremamente effimere. Le monarchie sunnite e lo stato di Israele potrebbero infatti decidere di intervenire in autonomia contro l’Iran.
Questi accordi comunque avranno l’effetto di permettere ad Obama di non intervenire nella regione del Golfo Persico in caso di guerra regionale, in quanto gli Stati Uniti sarebbero formalmente soddisfatti degli accordi che potranno essere raggiunti nelle prossime settimane delle diplomazie iraniana e americana.

30