Home Settore Medio Oriente

Settore Medio Oriente

Iran: riparte il programma atomico militare – Geopolitica alla Radio – Podcast

Ecco il Podcast della nostra ultima puntata di Geopolitica alla Radio, ospiti degli amici della trasmissione Equilibrium Network. In questa intervista abbiamo riassunto lo stato attuale del programma atomico militare iraniano e dei legami che esso ha con lo sviluppo dei missili balistici a lungo raggio. L’Iran ha potuto continuare a sviluppare le sue capacità […]

L’Iran ad un passo dal riprendere l’arricchimento dell’Uranio. Trump valuta l’azione militare

L’Iran avrebbe completato tutte le procedure necessarie per arricchire nuovamente uranio oltre il 3,65%, indicato come limite negli accordi del cosiddetto 5+1, e potrebbe raggiungere il 20% di purezza in isotopo 235 nel giro di poche settimane se non di pochi giorni. La notizia, trapelata attraverso fonti grigie iraniane, va letta nello scacchiere regionale e […]

Geopolitica alla Radio: i Gilet Gialli puntano alla de-macronizzazione della Francia – PODCAST –

In questa puntata di geopolitica alla radio vi raccontiamo insieme agli amici di Equilibrium Network della situazione in Francia legata alle proteste dei Gilet Gialli. Domani sabato 12 gennaio seguiremo le proteste del nono atto della protesta, che molti manifestanti affermano essere contro Macron “presidente dei ricchi” Buon ascolto Ascolta “Francia: la rivolta continua – […]

I Gilet Gialli tornano protagonisti nelle strade. Macron vacilla

La presidenza Macron vacilla sotto i colpi dei manifestanti che vestono il gilet giallo. Vacilla davanti alla totale mancanza di carisma di un presidente che si è nascosto nel momento della crisi della Repubblica. Vacilla per l’imprevedibilità di comportamento di un uomo che ha fondato un movimento per il cambiamento e che invece è diventato […]

Da Minniti a Salvini: crollano le morti nel Mediterraneo. Ora l’immigrazione è controllata

Tante volte abbiamo parlato di immigrazione incontrollata dall’Africa verso l’Italia. Ora questo fenomeno non è più selvaggio e nella totale disponibilità dei trafficanti di uomini, ma è sempre più soggetto al controllo del governo italiano. Il processo è iniziato con l’opera del ministro Minniti, ed è proseguito con ancora maggiore convinzione sotto il coordinamento del […]

Confine Libano-Israele: caccia alla talpa (dell’Hezbollah)

È in atto una caccia alla talpa nell’estremo nord di Israele, una caccia molto seria che potrà salvare molte vite civili durante la prossima guerra tra Hezbollah ed Israele. La talpa, anzi le talpe, sono le squadre specializzate di Hezbollah che negli ultimi cinque anni hanno costruito, con grande pazienza e molta perizia, numerosi tunnel […]

Geopolitica alla Radio: la conferenza di Palermo, l’Egitto e Israele

In questa puntata della nostra rubrica di geopolitica alla radio abbiamo discusso della conferenza per la Libia tenutasi a Palermo il 12 e 13 novembre. Nell’intervista con i nostri amici di Equilibrium Network abbiamo discusso la possibilità che la Russia diventi egemone in Libia, del conseguente ruolo dell’Egitto e dalla postura nella regione e nei […]

Abbiamo perso la Libia: ora è l’obiettivo strategico di Vladimir Putin

Abbiamo perso la Libia. Non certo nel senso che la quarta sponda sia stata negli ultimi anni una nostra pertinenza, ma abbiamo perso l’occasione di essere protagonisti decisivi nello sviluppo di uno stato moderno e parademocratico. Abbiamo perso l’occasione di indirizzare le scelte del popolo, aiutandolo ad uscire da una crisi sociale che è il […]

Geopolitica alla Radio: Scacco all’Iran (con un riguardo per Roma)

In questa puntata della nostra rubrica di Geopolitica alla Radio con gli amici di Equilibrium Network abbiamo trattato del tema delle nuove sanzioni americane imposte all’Iran e delle numerose esenzioni che le rendono di fatto solo una fortissima minaccia ma non ancora un mezzo per strangolare il regime teocratico iraniano. Nella puntata abbiamo toccato anche […]

La difesa dei confini, un diritto inalienabile per ogni uomo di stato: anche di Trump

Esistono diritti inalienabili, diritti degli uomini di stato e delle nazioni. Esistono diritti inalienabili che caratterizzano l’essenza stessa di essere stato e nazione. Ma un concetto prima di tutti gli altri si trova alla base della sopravvivenza stessa di ogni popolo e di ogni stato: la difesa dei confini. Preparatevi perché presto questo diritto verrà […]