Home Breaking News Israele sceglie il suo nuovo addestratore aereo è l’ M346
Israele sceglie il suo nuovo addestratore aereo è l’ M346

Israele sceglie il suo nuovo addestratore aereo è l’ M346

17
0

Roma 16/02/2012

Flash

Israele ha scelto l’aereo da addestramento M346 della Aermacchi come il suo prossimo addestratore avanzato. L’M346 è il vanto dell’industria aeronautica italiana e probabilmetne il miglior aereo da addestramento del mondo molto simile nel concetto e nell’utilizzo al nuovo caccia F-35. È il primo addestratore militare full fly by wire. Per la fornitura ad Isreale il 346 ha battuto il concorrente Sud Coreano T50, addestratore di nuova generazione ma ancora legato a concetti tattici e costruttivi superati. L’ M346 in caso di necessità può essere armato ed utilizzato come aereo da combattimento caratteristica non secondaria dell’aereo italiano.

La Corea del Sud aveva inoltre minacciato di non acquistare il sistema antimissile israeliano Iron Dome, come ritorsione al mancato acquisto dell’addestratore T50. La superiorità dell’aereo italiano e il protrarsi degli acquisti di petrolio iraniano da parte di coreani ha indotto il governo israeliano a scegliere il nuovo aereo della Aermacchi.

La commessa è per trenta aerei, più possibili opzioni, il valore dell’accordo supera il miliardo di dollari; una grande scelta per Israele una boccata di ossigeno per Finmeccanica, troppe volte boicottata negli Stati Uniti dall’attale amministrazione, prima con la cancellazione del nuovo elicottero presidenziale e negli ultimi giorni con la disdetta per l’aereo da trasporto C-17 Spartan, una vera fuoriserie tra i mezzi aerei, proprio come è una fuoriserie l’ M346 Master.

17